Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il mondo moderno e la questione ebraica

sconto
15%
Il mondo moderno e la questione ebraica
titolo Il mondo moderno e la questione ebraica
autore
argomenti Filosofia
Politica
Storia delle idee
collana Saggi
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 174
pubblicazione 01/2007
ISBN 9788860301369
 
18,50 15,73
 
risparmi: € 2,77
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

La condizione ebraica nella storia moderna esige di essere trattata in tutta la sua complessità, dunque nella sua difficoltà. Integrando in sé la doppia identità ebraica e gentile, e sforzandosi di superare l'una e l'altra, Morin si è impegnato in questo compito sia per capire i tempi moderni, dai quali non si può astrarre il fermento ebraico, sia per capire la questione ebraica, dalla quale non si può astrarre la questione dei tempi moderni.
La nascita, dopo all’olocausto, dello Stato di Israele ha dato alla nozione di ebreo un nuovo significato. In seguito, il conflitto israelo-palestinese ha creato una tragedia di ampiezza planetaria. Per un ebreo, si tratta di scegliere tra sionismo incondizionato e rifiuto della propria religione d’origine?

 

Biografia dell'autore

Edgar Morin

Edgar Morin è una delle figure più prestigiose della cultura contemporanea.. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, l'edizione di Il metodo in 6 volumi, La testa ben fatta (2000), I sette saperi necessari all’educazione del futuro (2001), Insegnare a vivere (2015), Sette lezioni sul pensiero globale (2016), Conoscenza, ignoranza, mistero (2018), Maggio 68. La breccia (2018) e Sull'estetica (2019).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.