Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La nave che affonda

sconto
15%
La nave che affonda
titolo La nave che affonda
autori , , ,
argomenti Politica
Psichiatria e Criminologia Psichiatria
Sociologia
collana Minima, 97
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 166
pubblicazione 01/2008
ISBN 9788860302120
 
12,00 10,20
 
risparmi: € 1,80
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Disponibile anche nel formato

Prefazione di Pier Aldo Rovatti

La “nave che affonda” è il vecchio manicomio con tutte le sue catene istituzionali che la legge 180 del 1978 – trent’anni fa – ha fatto scomparire.
In questo libro-intervista di grande attualità Franco Basaglia offre delle messe a punto sulla sua “rivoluzione” con una chiarezza che non si ritrova in altri scritti e, con la sua perspicacia critica, riflette su cosa fare per affrontare il futuro e affondare gli “altri navigli che si profilano all’orizzonte”.

 

Biografia degli autori

Franco Basaglia

Franco Basaglia (1924-1980), psichiatra, è stato uno degli esponenti di maggior rilievo della cultura contemporanea. Tra i suoi libri ricordiamo: L’istituzione negata (Torino 1968), La maggioranza deviante (Torino 1971) e Crimini di pace (Torino 1975). Conferenze brasiliane (2018) è stato tradotto in diverse lingue.

Franca Ongaro Basaglia

Franca Ongaro Basaglia (1928-2005) ha accompagnato Franco Basaglia lungo tutta la sua esprienza, curando con lui alcuni dei testi più significativi.

Agostino Pirella

Agostino Pirella ha lavorato con Franco Basaglia a Gorizia e dal 1971 ha diretto l'Ospedale psichiatrico di Arezzo.

Salvatore Taverna

Salvatore Taverna è stato redattore di La cooperazione italiana e collaboratore dell'Avanti!. Oggi lavora al Messaggero di Roma.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.