Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L'immane concretezza

sconto
5%
L'immane concretezza
titolo L'immane concretezza
sottotitolo Metamorfosi del crimine e controllo penale
autore
argomento Diritto
collana Testi studi e ricerche di Scienze Giuridiche
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 588
pubblicazione 01/2000
ISBN 9788870786248
 
38,00 36,10
 
risparmi: € 1,90
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Di fronte all’immane concretezza dell’esperienza, e a quella sua forma estrema che è il crimine, società e individui sono spesso tentati di volgere lo sguardo altrove e di eludere le proprie incertezze rifugiandosi in idee precostituite e rassicurazioni illusorie. La stessa giustizia penale, quando rifugge lo sforzo di comprendere il crimine e, incapace di modellarsi sulla proteiforme umanità che vi è implicata, ne confonde cause ed effetti, diviene altrettanto violenta e disumana dei fenomeni che pretende di controllare.
Il libro attinge al diritto penale e alla criminologia quanto può aiutare anche il non specialista a scrutare le mutevoli fattezze del crimine e, soprattutto, ad analizzare criticamente il modo con cui esso viene raffigurato dai media o affrontato dalle istituzioni. Grazie anche a un’innovativa veste grafica, che conferisce alla trattazione un taglio quasi ipertestuale, e ai numerosi esempi, spesso ispirati alla recente vicenda di tangentopoli, il lettore è continuamente invitato a costruire e rimodellare in proprio il filo del discorso, a diventare il vero protagonista del libro allo stesso modo in cui ognuno, in una società democratica, dovrebbe agire e non subire la discussione sulla questione criminale.

 

Biografia dell'autore

Gabrio Forti

Gabrio Forti è professore ordinario di Criminologia e Diritto penale nella facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica di Milano. Nelle nostre edizioni ha pubblicato L'immane concretezza (2000).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.