Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La mente fenomenologica

sconto
15%
La mente fenomenologica
titolo La mente fenomenologica
sottotitolo Filosofia della mente e scienze cognitive
autori ,
argomenti Filosofia
Filosofia della scienza
collana Saggi
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 390
pubblicazione 01/2009
ISBN 9788860302731
 
33,00 28,05
 
risparmi: € 4,95
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Postfazione di Patrizia Pedrini

Che cosa intendiamo quando parliamo di coscienza? Quale rapporto c’è tra la coscienza delle cose che ci circondano e la coscienza che abbiamo di quella particolare cosa che noi siamo? Possiamo pensare ai nostri sé e alle nostre identità senza imbatterci nell’esperienza del tempo? E ancora: Che cosa significa percepire? Che cosa è un’azione? Che effetto fa essere un cervello in una vasca? Ed essere una mente in un corpo? Come riusciamo a comprendere gli altri, le loro azioni e le loro emozioni? È una capacità che condividiamo con gli altri animali? Oppure è qualcosa che ci rende davvero speciali? Sono solo alcune delle domande cui Shaun Gallagher e Dan Zahavi cercano di dare risposta in questo volume, facendo propri il metodo e lo stile di indagine della fenomenologia. Non si tratta semplicemente di un omaggio a una grande tradizione di pensiero che ha visto tra i suoi protagonisti autori come Edmund Husserl, Martin Heidegger, Maurice Merleau-Ponty e Jean-Paul Sartre. Piuttosto, è un viaggio dentro la mente fenomenologica, che mostra come essa consenta di rispondere alle sfide delle neuroscienze cognitive, meglio forse di altre celebrate filosofie della mente – a patto che non tema di contaminare il rigore dell’analisi con i dati della ricerca empirica.

 

Biografia degli autori

Shaun Gallagher

Shaun Gallagher è professore di Filosofia e Scienze cognitive alla University of Central Florida e alla University of Hertfordshire. È autore di How the Body Shapes the Mind? (2005) e co-curatore di Does Consciousness Cause Behavior? An Investigation of the Na­ture of Volition (2006).

Dan Zahavi

Dan Zahavi è professore di Filosofia e direttore del Center for Subjectivity Research alla University of Copenhagen. È autore di Subjectivity and Selfhood (2006) e di Husserl’s Phenomenology (2003).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.