Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicopatologia del senso comune

sconto
15%
Psicopatologia del senso comune
titolo Psicopatologia del senso comune
sottotitolo Di grandi idee e problemi quotidiani
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psichiatria e Criminologia Psichiatria
Psicologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia Psicologia clinica
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 280
pubblicazione 2008
ISBN 9788860301925
Copertina HD Copertina HD
 
23,00 19,55
 
risparmi: € 3,45
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Coloro che chiamiamo schizofrenici ignorano, o talora rifiutano, il modo di conoscere mediato dal senso comune, mentre la vulnerabilità alle psicosi maniaco-depressive è contraddistinta da un'identificazione eccessiva con i ruoli, le norme e i valori sanciti dalla società. Attraverso la nozione di "perdita del senso comune", questo libro ci accompagna in un viaggio nel mondo delle psicosi gravi, da cui lo psichiatra, ma anche i pazienti e chi si prende cura di loro, hanno molto da imparare.

L'autore

Giovanni Stanghellini, psichiatra, insegna Psicologia dinamica all'Università di Chieti. Nelle nostre edizioni ha già pubblicato ''Psicopatologia della schizofrenia'' (con M. Rossi Monti, 1999).

 

Biografia dell'autore

Giovanni Stanghellini

Giovanni Stanghellini, psichiatra e psicoterapeuta, insegna Psicologia dinamica all’Università di Chieti-Pescara e dirige la Scuola di Psicoterapia fenomenologico-dinamica di Firenze. Tra i suoi libri nelle nostre edizioni, Psicopatologia del senso comune (2008) e Psicologia del patologico. Una prospettiva fenomenologico-dinamica (con M. Rossi Monti, 2009).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.