Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Origine della cultura e fine della storia

Origine della cultura e fine della storia
titolo Origine della cultura e fine della storia
sottotitolo Dialoghi con Pierpaolo Antonello e Joao Cezar de Castro Rocha
autore
argomenti Antropologia
Filosofia
collana Saggi
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 240
pubblicazione 01/2003
ISBN 9788870788273
 
22,00

René Girard, uno dei più importanti pensatori viventi, ripercorre qui il lungo filo della propria esperienza di pensiero partendo dalle sue origini personali e intellettuali e fornendo per la prima volta al lettore italiano la genealogia della propria ricerca, le esperienze di vita che lo hanno portato a costruire una delle teorie sul comportamento umano più feconde dell’ultimo secolo. La teoria girardiana viene ripensata come motore della storia umana a partire dalle origini stesse della cultura fino ai giorni nostri, segnati da fenomeni come il propagarsi della violenza collettiva e del risentimento su scala mondiale.

L’autore

René Girard è uno dei personaggi più eclettici della cultura contemporanea. I suoi libri sono stati tradotti in molte lingue e il suo pensiero è al centro di una profonda discussione a livello internazionale. Per le nostre edizioni ha pubblicato, nella collana Minima, "Il risentimento" (1999).

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.