Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Antropologia e sviluppo

sconto
5%
Antropologia e sviluppo
titolo Antropologia e sviluppo
sottotitolo Saggio sul cambiamento sociale
autore
argomenti Antropologia
Sociologia
collana Culture e società, 23
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 278
pubblicazione 01/2008
ISBN 9788860301598
 
26,50 25,18
 
risparmi: € 1,32
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Nel 1960, l’Assemblea Generale dell’ONU adotta la Dichiarazione sulla concessione dell’indipendenza ai paesi e ai popoli coloniali. A partire da allora, i paesi africani hanno conosciuto più di trent’anni di sviluppo. Non sempre, però, i risultati sono stati all’altezza delle aspettative. Come descrivere e comprendere oggi le relazioni esistenti tra le istituzioni dello sviluppo, pubbliche o private, e le popolazioni locali cui si rivolgono? La socioantropologia considera lo “sviluppo” una forma particolare di cambiamento sociale, che un insieme complesso di agenti (ONG, agenzie nazionali e internazionali, esperti, tecnici) cerca di promuovere presso “gruppi bersaglio” diversi fra loro e che evolvono secondo dinamiche proprie. Il fenomeno è particolarmente importante in Africa, per il ruolo svolto dai flussi di “aiuto” e da “progetti” di ogni tipo. Razionalità, strategie, mediazioni, modalità di azione economica, innovazioni… sono le parole chiave di quest’opera di riferimento, che, con esempi tratti da ricerche sul campo, mostra come l’antropologia dello sviluppo possa contribuire a migliorare la qualità dei servizi che le istituzioni propongono alle popolazioni, consentendo una migliore comprensione delle logiche sociali.

 

Biografia dell'autore

Jean-Pierre Olivier de Sardan

Jean-Pierre Olivier de Sardan, direttore di studi all’École des hautes études en sciences sociales (EHESS) e direttore di ricerca emerito al CNRS, è una delle figure emblematiche dell’antropologia francese degli ultimi trent’anni. Dal 1991 al 1996 è stato presidente dell’Association euro-africaine pour l’anthropologie du changement social et du développement (APAD). Nel 2001 ha creato a Niamey, Niger, il Laboratoire d’études et de recherches sur les dynamiques sociales et le développement local (LASDEL).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.