Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicoterapia per una base sicura

sconto
5%
Psicoterapia per una base sicura
titolo Psicoterapia per una base sicura
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia Psichiatria infantile
Psichiatria e Criminologia
Psicologia Psicologia clinica
Psicologia
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoanalisi e psicoterapia infantile
Psicoterapia e Psicoanalisi
collana Psicologia clinica e psicoterapia, 165
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 230
pubblicazione 01/2004
ISBN 9788870788730
 
22,00 20,90
 
risparmi: € 1,10
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Rivolgendosi a lettori di diversa competenza, da psicoanalisti interessati allo sviluppo infantile a neuropsichiatri e psicologi, Jeremy Holmes sostiene l’utilità della prospettiva proposta dalla moderna teoria dell’attaccamento nella terapia dei pazienti adulti, specialmente nei casi psichiatrici. Sulla base di un gran numero di esempi clinici, Holmes mostra che il paradigma dell’attaccamento riesce a offrire una teoria coerente della relazione paziente-terapeuta, considerandola come determinata primariamente dal bisogno del paziente di trovare una figura che funga da “base sicura”.

 

Biografia dell'autore

Jeremy Holmes

Jeremy Holmes ha lavorato per trentacinque anni come consulente psichiatrico e psicoterapeuta nel sistema sanitario nazionale britannico (National Health Service). È visiting professor presso l’Università di Exeter, in Gran Bre­tagna, dove ha organizzato un dottorato in psicoterapia psicoanalitica. Nel 2009 ha ricevuto il prestigioso Bowlby-Ainsworth Award per i suoi contributi nel campo dell’attaccamento. Nelle nostre edizioni ha pubblicato anche La psicoanalisi contemporanea (con A. Bateman, 1998), Psi­coterapia per una base sicura (2004) e La teoria dell’attaccamento (2017).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.