Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L'antropologo e il mondo globale

sconto
15%
L'antropologo e il mondo globale
titolo L'antropologo e il mondo globale
autore
argomenti Antropologia
Sociologia
Università
collana Culture e società
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 126
pubblicazione 06/2014
ISBN 9788860306777
 
15,00 12,75
 
risparmi: € 2,25
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

In un mondo in trasformazione accelerata, un cambio di scala colpisce e riconfigura le nostre esistenze individuali e collettive. In questo nuovo ambiente, l’antropologia ha d’ora in avanti l’immenso compito di criticare l’insieme ancora proteiforme che chiamiamo il mondo globale.
Marc Augé ritorna qui sulle categorie dello spazio e del tempo, in particolare attraverso la nozione di tempo morto nella sua relazione con quella di nonluogo, per interrogarsi sui rapporti tra senso sociale e libertà individuale nel mondo contemporaneo. L’antropologo contribuisce in tal modo allo sforzo di lucidità critica di cui l’umanità ha bisogno oggi più che mai, se davvero vuole un giorno potersi dichiarare non più globale ma totale, nel senso in cui la intende Mauss, vale a dire intelligente, lucida, ambiziosa e solidale.

L'autore

Marc Augé è directeur d’études presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. Africanista di formazione, da anni si occupa di antropologia delle società complesse. Attraverso testi come Un etnologo nel metrò o Il metrò rivisitato, ma anche cimentandosi talvolta nell’etnofinzione (Diario di un senza fissa dimora), Marc Augé ha sviluppato un’originale antropologia del quotidiano in grado di esplorare il nostro stesso ambiente. Moltiplicando in tal modo i suoi “terreni”, da quello vicino a quello lontano fino a quello immaginario, egli ha proposto un’antropologia che collega la vita quotidiana al mondo globale.

 

Biografia dell'autore

Marc Augé

Marc Augé, etnologo e scrittore, è stato presidente dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales dal 1985 al 1995. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, fra gli altri, Il tempo senza età (2014), Un etnologo al bistrot (2015) e Le tre parole che cambiarono il mondo (2016).

Rassegna stampa per L'antropologo e il mondo globale

News che parlano di: L'antropologo e il mondo globale

Tutti i libri, gli incontri e i nostri autori presenti al Festival della Filosofia 2017, in programma a Modena, Carpi e Sassuolo.
Giovedì 12 gennaio alle 18,00 Marc Augé sarà al Teatro Biondo di Palermo.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.