Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Verso un sapere dell'anima

sconto
15%
Verso un sapere dell'anima
titolo Verso un sapere dell'anima
autore
argomento Filosofia
collana Minima, 31
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 188
pubblicazione 01/1996
ISBN 9788870784176
 
13,00 11,05
 
risparmi: € 1,95
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Verso un sapere dell’anima può essere considerato il manifesto del pensiero polivalente di Maria Zambrano. In esso si mostra la genesi delle due forme di ragione, mediatrice e poetica, che ne hanno guidato tutta l’attività filosofica, intrecciandosi con una costante riflessione sulla storia della filosofia e della cultura europea, la sua crisi e i suoi fallimenti. La sfida vitale che il filosofare di María Zambrano assume è dettata dalla necessità, non solo teorica ma esistenziale e politica, di ritrovare un’“amicizia perduta” attraverso un sapere dell’anima. Un sapere mediatore che sia in grado di trattare adeguatamente con l’altro, ossia con la molteplicità del reale, le forme intime di ogni vita, il sentire dell’esperienza. Un “sapere delicato” che necessita di un sapere più ampio e radicale, capace di far entrare in un ritmo comune la rigorosa unità dell’essere, rappresentata nel concetto filosofico, e la molteplicità con cui l’immagine poetica rappresenta la vita.

 

Biografia dell'autore

Maria Zambrano

Maria Zambrano (1904-1991), allieva di Ortega y Gasset, impegnata nel rinnovamento della vita politico-culturale del suo paese, poi nella difesa della giovane democrazia spagnola, all'instaurarsi della dittatura franchista prese la via di un lungo esilio. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Verso un sapere dell'anima (1996) e Delirio e destino (2000).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.