Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Teatri del corpo

sconto
15%
Teatri del corpo
titolo Teatri del corpo
sottotitolo Un approccio psicoanalitico ai disturbi psicosomatici
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia > Psicosomatica
Psicologia > Psicosomatica
Psicoterapia e Psicoanalisi > Psicoanalisi, Psicoterapia individuale
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 182
pubblicazione 01/1990
ISBN 9788870781571
 
18,00 15,30
Condividi

Dopo Teatri dell'Io, questo nuovo importante studio di Joyce McDougall dà un contributo di grande rilievo all'analisi dei disturbi psicosomatici, e nel contempo offre uno strumento prezioso per ripensare il problema filosofico che per secoli ha angosciato la medicina occidentale, quello del rapporto tra corpo e psiche.

"L'intimo dell'essere umano e le sue sensazioni primarie, che sono base del pensiero, sono qui rilevati attraverso esemplificazioni di casi clinici. Il dramma che si svolge quotidianamente tra analista e paziente viene comunicato in un testo inusuale, ricco di suggestioni e di immagini, che costituiscono la trama sottile e complessa delle varie rappresentazioni. Il circuito corpo-mente-corpo, ampliamente studiato da Eugenio Gaddini alle sue origini nell'ambito del dottrinario psicoanalitico, è qui presentato in maniera viva e conturbante e al tempo stesso profondamente vera e umana."
Renata De Benedetti Gaddini

L'autore

Joyce McDougall, psicoanalista di fama internazionale, è analista supervisore e didatta della Società Psicoanalitica di Parigi. Tra le sue numerose opere il pubblico italiano già conosce i suoi interventi sull'omosessualità femminile (Laterza 1978) e Dialogo con Sammy (Astrolabio 1972), scritto in collaborazione con Serge Lebovici. In questa stessa collana è uscito l'importante Teatri dell'Io (1988)

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.