Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lo straniero che viene

sconto
5%
Lo straniero che viene
titolo Lo straniero che viene
sottotitolo Ripensare l’ospitalità
autore
argomenti Antropologia
Filosofia
Storia
collana Temi
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 168
pubblicazione 01/2020
ISBN 9788832851397
 
15,00 14,25
 
risparmi: € 0,75
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Disponibile anche nel formato

Prefazione all’edizione italiana di Adriano Favole

La condizione di straniero è destinata a diffondersi. Ma la mobilità che ci piace celebrare si scontra con le frontiere che gli Stati nazione erigono contro i “migranti”, trattati più come nemici che come ospiti. Spinti a compensare l’ostilità dei loro governi, molti cittadini si sono trovati costretti a fare qualcosa: accogliere, sfamare o trasportare viaggiatori in difficoltà. Hanno così ridestato un’antica tradizione antropologica che sembrava sopita: l’ospitalità. Questo modo di entrare in politica aprendo la porta di casa rivela però i suoi limiti. Ogni sistemazione è una goccia d’acqua nell’oceano del peregrinare globale e la benevolenza alla base di questi gesti non può fungere da salvacondotto permanente. Michel Agier ci invita a ripensare l’ospitalità attraverso la lente dell’antropologia, della filosofia e della storia. Se da un lato ne sottolinea le ambiguità, dall’altro ne rivela la capacità di scompaginare l’immaginario nazionale, perché lo straniero che arriva ci obbliga a vedere in modo diverso il posto che occupa ciascuno di noi nel mondo.

 

Biografia dell'autore

Michel Agier

Michel Agier è antropologo, ricercatore all’Istituto di ricerca per lo sviluppo (IRD) e direttore di studi all’École des hautes études en sciences sociales (ehess). Ha coordinato il progetto Babels (Agenzia nazionale della ricerca, 2016-2018).

Rassegna stampa per Lo straniero che viene

Lo straniero che viene.
Stranieri dietro la porta di casa.
Il long read di questa settimana è tratto da "Lo straniero che viene" di Michel Agier (Raffaello Cortina Editore, 2020). Guardare all'ospitalità sotto lo sguardo dell’antropologia, della filosofia e della storia è il compito che si è dato con questo volume Michel Agier, antropologo e direttore di ricerca all’École des hautes études en sciences sociales di Parigi.
La convenzione umana dei confini territoriali e l’analisi dei concetti di straniero ed ospitalità.
LO STRANIERO CHE VIENE DI MICHEL AGIER @ RAFFAELLO CORTINA EDITORE.
Lo straniero e l'ospite.
L'invenzione dell'illegal alien e le prospettive dell'accoglienza. Intervista a Michel Agier.
Essere ospitali.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.