Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Droga

sconto
15%
Droga
titolo Droga
sottotitolo Un grande psichiatra racconta trent’anni con i tossicodipendenti
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia > Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia > Psicologia clinica, Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
collana Le conchiglie
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 216
pubblicazione 01/2001
ISBN 9788870787290
 
17,50 14,88
 
risparmi: € 2,62
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi

Attraverso le storie di Myriam, Henri, Stéphane e gli altri, Claude Olievenstein, primario e fondatore del celebre Centre médical Marmottan di Parigi, propone una riflessione di fondo sul problema della droga e della presa in carico dei tossicodipendenti. Per Olievenstein, i tossicomani non sono né delinquenti da rieducare con il lavoro né malati da guarire con prodotti magici. Sotto accusa sono le insufficienze dei poteri pubblici e la messa in ombra delle terapie psicologiche. Il libro descrive anche il nuovo scenario del consumo della droga e come è cambiato il profilo dei tossicodipendenti negli ultimi trent'anni.

L'autore

Claude Olievenstein, medico e psichiatra, è l'autore di Il non detto delle emozioni (Feltrinelli 1990), La scoperta della vecchiaia (Einaudi 1999) e di molti libri e ricerche sul problema della tossicomania.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.