Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Attaccamento e funzione riflessiva

Edizione italiana a cura di Vittorio Lingiardi e Massimo Ammaniti


Il volume raccoglie gli scritti più significativi di Peter Fonagy e Mary Target, ricercatori e studiosi di grande rilievo internazionale che lavorano all’Anna Freud Centre di Londra. Nel panorama psicoanalitico internazionale, Peter Fonagy rappresenta una figura di notevole complessità: egli si propone di mettere a confronto e coniugare la ricchezza dell’eredità psicoanalitica con il cognitivismo, la teoria dell’attaccamento e l’infant research. Il volume è articolato in cinque sezioni:

Attaccamento e psicoanalisi;
 Attaccamento, stati borderline e teoria della mente;
 Giocare con la realtà;
 Aggressività e violenza;
 Psicoanalisi e cambiamento (della tecnica e degli obiettivi del trattamento).

 

Biografia degli autori

Peter Fonagy

Peter Fonagy, psicologo e psicoanalista, è Freud Memorial Professor of Psychoanalysis all’University College di Londra. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Regolazione affettiva, mentalizzazione e sviluppo del sé (con G. Gergely, E.L. Jurist, M. Target, 2005), Il trattamento basato sulla mentalizzazione (con A. Bateman, 2006), La mentalizzazione nella pratica clinica (con J.G. Allen, A. Bateman, 2010) e Mentalizzazione e disturbi di personalità (con A. Bateman, 2018).

Mary Target

Mary Target è Senior Lecturer in psicoanalisi presso l’University College di Londra. È membro associato della British Psychoanalytic Society e si occupa di ricerca presso l’Anna Freud Centre di Londra. È presidente del Working Party sull’educazione della Federazione Europea di Psicoanalisi. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Regolazione affettiva, mentalizzazione e sviluppo del sé (P. Fonagy, G. Gergely, E.L. Jurist, 2005) e Terapia dinamica interpersonale breve (con A. Lemma e P. Fonagy, 2012).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.