Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La mano che prende e la mano che dà

sconto
15%
La mano che prende e la mano che dà
titolo La mano che prende e la mano che dà
sottotitolo Filosofia delle tasse
autore
argomenti Filosofia
Politica
collana I fili
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 05/2012
ISBN 9788860304704
 
13,00 11,05
 
risparmi: € 1,95
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi

Secondo Sloterdijk, nelle moderne democrazie il fisco (la mano che prende) considera i contribuenti (la mano che dà) come soggetti passivi da spremere e gabellare automaticamente in vista del bene pubblico. In tal modo, lo stato contemporaneo contraddice l’ispirazione democratica che dovrebbe connotarlo e dunque l’imposizione fiscale viene percepita come confisca e saccheggio. La provocatoria proposta di Sloterdijk è di trasformare gradualmente il prelievo fiscale da gesto coercitivo in gesto volontario e personalizzato, in un dono che le classi agiate rivolgono ai settori più svantaggiati della società.

Postfazione di Paolo Perticari

L'autore

Peter Sloterdijk è professore di Estetica e Filosofia alla Staatliche Hochschule für Gestaltung di Karlsruhe. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Devi cambiare la tua vita (2010) e Stato di morte apparente (2011).

 

Articoli che parlano di La mano che prende e la mano che dà

Giovedì 12 luglio alle 21,00 Peter Sloterdijk parlerà di filosofia e imperfezione all'Auditorium HQ Pirelli, Viale Sarca 214, Milano

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.