Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L'antisemitismo

sconto
15%
L'antisemitismo
titolo L'antisemitismo
autore
argomenti Sociologia
Storia delle idee
collana Minima
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 140
pubblicazione 10/2016
ISBN 9788860308610
 
13,00 11,05
 
risparmi: € 1,95
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi
Raccontando la lunga storia dell’odio verso gli ebrei e le sue metamorfosi fin nella contemporaneità, Taguieff delinea un panorama, articolato e documentato, della “giudeofobia”, termine che predilige rispetto a quello largamente diffuso, ma a suo parere ambiguo e fuorviante, di “antisemitismo”.
Dall’antiebraismo religioso cristiano al moderno antisionismo radicale, dalla giudeofobia antireligiosa dell’Illuminismo a quella anticapitalistica e rivoluzionaria del socialismo delle origini, dall’antisemitismo in senso stretto, razziale e nazionalistico, alla “demonizzazione dello Stato d’Israele”, l’autore traccia la genealogia e la tipologia di pregiudizi, comportamenti, pratiche, ideologie e modi di pensare che continuano ad alimentare il mito negativo dell’“ebreo”.
 

Biografia dell'autore

Pierre-André Taguieff, filosofo, sociologo e storico delle idee, è direttore di ricerca al Centre national de la recherche scientifique e docente presso l’Institut d’études politiques de Paris. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Il razzismo (1999).

Rassegna stampa per L'antisemitismo

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.