Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Violenza e religione

sconto
5%
Violenza e religione
titolo Violenza e religione
sottotitolo Causa o effetto?
autore
argomenti Antropologia
Filosofia
Politica
collana Minima, 113
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 96
pubblicazione 01/2011
ISBN 9788860304315
 
11,00 10,45
 
risparmi: € 0,55
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Il rapporto tra religione e violenza è un tema di grande rilevanza. Girard, uno degli intellettuali più autorevoli della nostra epoca, lo declina indagando tale relazione alle sue radici, nelle religioni arcaiche, e a partire da queste evidenzia la specificità della Bibbia e dei Vangeli, fino a risalire all’uso moderno della forza.
Articolando tale riflessione, Girard presenta una panoramica delle sue teorie più importanti: il desiderio mimetico, la violenza contro le vittime, il meccanismo del capro espiatorio, l’apocalisse e le divergenze nelle pratiche rituali e nei dogmi religiosi. In modo sintetico e incisivo, introduce nel suo pensiero questioni di stringente attualità.
 

 

Biografia dell'autore

René Girard

René Girard è tra gli intellettuali più autorevoli del nostro tempo. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Il risentimento (1999), Origine della cultura e fine della storia (2003), Il sacrificio (2004), Violenza e religione (2011) e Geometrie del desiderio (2012).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.