Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La mente prigioniera

sconto
15%
La mente prigioniera
titolo La mente prigioniera
sottotitolo Strategie di terapia cognitiva
autori ,
argomenti Psichiatria e Criminologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia Psicologia clinica
Psicologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia individuale
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia cognitivo-comportamentale
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 390
pubblicazione 01/2000
ISBN 9788870786682
 
29,00 24,65

La psicoterapia cognitiva si sta diffondendo sempre più per i suoi risultati rapidi e scientificamente dimostrati nonché per il basso costo: essa è l’intervento di prima scelta in tutte le situazioni in cui si vuole ottenere un cambiamento rapido di una situazione di sofferenza. Questo libro illustra una versione della terapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, dalle sue basi teoriche fino all’operatività concreta, basata sia sugli standard internazionali che su elaborazioni nuove e di sicuro successo clinico. Presenta inoltre protocolli di intervento per i disturbi più frequenti: l’anoressia, la bulimia, l’ansia e le ossessioni. Un libro rivolto non solo ai professionisti del settore ma anche a chi voglia capire cosa sia la psicoterapia cognitiva magari per scegliere se affidarvisi o no.

 

Biografia degli autori

Roberto Lorenzini

Roberto Lorenzini, psichiatra e psicoterapeuta, è didatta della Società italiana di terapia comportamentale e cognitiva e primario del dipartimento di Salute mentale dell’ASL di Viterbo. Nelle nostre edizioni ha curato Psicoterapia cognitiva dell'ansia (con S. Sassaroli, G.M. Ruggiero, 2006) e pubblicato tra gli altri La mente prigioniera (con S. Sassaroli, 2000) e La dimensione delirante (con B. Coratti, 2008).
 

Sandra Sassaroli

Sandra Sassaroli, psichiatra e psicoterapeuta, dirige la Scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva “Studi cognitivi” e insegna presso la Sigmund Freud University. Nelle nostre edizioni ha pubblicato La mente prigioniera (con R. Lorenzini, 2000), Il colloquio in psicoterapia cognitiva (con G.M. Ruggiero, 2013) e Rimuginio (con G. Caselli, G.M. Ruggiero, 2017) inoltre ha curato Psicoterapia cognitiva dell’ansia (con G.M. Ruggiero e R. Lorenzini, 2006).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.