Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il Quilombo di Frechal

sconto
15%
Il Quilombo di Frechal
titolo Il Quilombo di Frechal
sottotitolo Identità e lavoro sul campo in una comunità brasiliana di discendenti di schiavi
autore
argomento Antropologia
collana Culture e società
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 258
pubblicazione 01/2004
ISBN 9788870788815
 
21,00 17,85
 
risparmi: € 3,15
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Originale esperimento di scrittura etnografica, Il Quilombo di Frechal analizza la costruzione dell’identità in una comunità di discendenti di schiavi dell’area amazzonica del Maranhão (Brasile). Appellandosi a un dispositivo costituzionale che riconosce ai successori degli antichi quilombolas il possesso della terra sulla quale vivono, il popolo di Frechal si è trasformato da oggetto di schiavitù, discriminazione e razzismo in soggetto etnopolitico. Mobilitando la memoria storica e utilizzando una simbologia capace di legittimare le rivendicazioni e dare loro un peso giuridico, la comunità si è opposta alla drammatica realtà del latifondo. Il libro
affronta tali problematiche ponendo problemi teorici e metodologici cruciali per lo statuto scientifico delle discipline antropologiche. Ciò che lo caratterizza è il tentativo di mostrare l’emergere dell’identità quilombola come il prodotto di una negoziazione dialogica, condotta “dal punto di vista dell’antropologo”, con le prospettive da lui attribuite ai propri interlocutori. L’autore mette in rilievo la processualità della costruzione della conoscenza antropologica in un sottile gioco riflessivo fra componenti personali e autobiografiche e componenti disciplinari. Tale bifocalità è considerata centrale al discorso antropologico: vedere gli altri attraverso
noi stessi e noi stessi attraverso gli altri.

 

Biografia dell'autore

Roberto Malighetti

Roberto Malighetti è professore ordinario di Antropologia culturale presso l’Università di Milano-Bicocca. Si interessa di epistemologia e metodologia della ricerca, antropologia dello sviluppo e antropologia medica. In questa collana ha pubblicato Il Quilombo di Frechal (2004) e Il metodo e l’antropologia (con A. Molinari, 2016).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.