Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Thalassa

sconto
15%
Thalassa
titolo Thalassa
sottotitolo Saggio sulla teoria della genitalità
autore
argomento Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoanalisi
collana Minima
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 174
pubblicazione 10/2014
ISBN 9788860307071
 
11,50 9,78
 
risparmi: € 1,72
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

In Thalassa Sándor Ferenczi affronta i “problemi della sessualità” avvalendosi di una singolare opzione metodologica, la “bioanalisi”: applicare alcuni modelli psicoanalitici allo studio della fisiologia degli organi, delle loro parti e dei tessuti e, viceversa, utilizzare conoscenze tratte dal campo della biologia per far luce sui fenomeni psichici. Dando prova di una straordinaria capacità nel decifrare i problematici nessi tra corpo e psiche, lo psicoanalista ungherese traccia in quest’opera il profilo di una originalissima teoria psico-bio-analitica della genitalità, che prefigura alcune delle più recenti ipotesi sulla “complessità” della materia vivente.
Thalassa possiede dunque tutte le caratteristiche per affermarsi quale contributo ante litteram all’attuale dibattito sugli sviluppi della biologia e delle neuroscienze, con particolare riferimento alle esigenze della “complessità” più propriamente umana.

L'autore

Sándor Ferenczi (1873-1933) è stato uno dei più audaci interpreti della psicoanalisi. Neurologo e psichiatra, ebbe con Freud uno scambio intellettuale tra i più intensi. Nelle nostre edizioni sono stati pubblicati i 4 volumi delle Opere e l’epistolario con Freud (Lettere, voll. I e II, 1993, 1998).

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.