Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il diritto romano nella storia europea

sconto
15%
Il diritto romano nella storia europea
titolo Il diritto romano nella storia europea
autore
curatore
argomenti Diritto
collana Testi studi e ricerche di Scienze Giuridiche
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 184
ISBN 9788870787085
 
19,00 16,15
 
risparmi: € 2,85
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi

Edizione italiana a cura di Eva Cantarella

Il diritto romano ha avuto un impatto considerevole sulla storia del mondo antico, esercitando un’influenza unificatrice su tutta l’Europa medievale e moderna. Il testo di Stein costituisce una sintetica esposizione del ruolo fondamentale che il diritto romano riveste nel quadro della cultura europea. La trattazione parte dalle origini di Roma (753 a.C.), spiegando come il sistema giuridico dei Romani abbia consentito loro di organizzare e di mantenere un dominio “mondiale”. Espone poi la rinascita del diritto romano dopo i secoli bui del Medio Evo, e giunge fino ai giorni nostri, spiegando in cosa consista l’attualità del diritto romano e perché esso venga ancora insegnato nelle scuole di diritto. L’aspetto di principale interesse del volume è la visione d’insieme che esso propone, esponendo un resoconto preciso di oltre 2500 anni di evoluzione giuridica.

L’autore

Peter G. Stein ha studiato giurisprudenza a Cambridge, Aberdeen e Pavia. Dal 1968 è Fellow del Queens’ College ed è stato Visiting Professor in numerose Univeristà in patria e all’estero. È membro delle Accademie delle Scienze di Gran Bretagna, Italia e Belgio e dottore honoris causa nelle Università di Gottinga e Ferrara.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.