Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il modello relazionale

Il modello relazionale
titolo Il modello relazionale
sottotitolo Dall’attaccamento all’intersoggettività
autore
argomenti Psicologia Psicologia clinica
Psicologia
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoanalisi
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia psicoanalitica
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia individuale
Psicoterapia e Psicoanalisi
collana Psicologia clinica e psicoterapia, 150
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 208
pubblicazione 01/2002
ISBN 9788870787658
 
21,00
 

Stephen Mitchell è tra i maggiori esponenti di quella “svolta relazionale” che ha caratterizzato gli sviluppi più recenti della psicoanalisi. Sottolineando la fondamentale “relazionalità” della mente umana, Mitchell sviluppa una cornice concettuale e operativa che integra le componenti relazionali di tradizioni differenti (Bowlby, Fairbairn, Sullivan). Il risultato è una nuova, convincente teoria psicoanalitica per il XXI secolo, esposta con chiarezza e passione e arricchita con una serie di esempi clinici di grande efficacia.

 

Biografia dell'autore

Stephen A. Mitchell

Stephen A. Mitchell (1946-2000) ha fondato e diretto la rivista Psychoanalytic Dialogues: A Journal of Relation Perspectives. È stato analista supervisore con funzioni di training presso lo William Alanson White Institute e docente supervisore nell’ambito del Postdoctoral Program in Psychotherapy and Psychoanalysis della New York University. In questa collana sono stati pubblicati, tra gli altri, Il modello relazionale (2002) e L’amore può durare? (2003).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.