Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L'uso clinico del Cognitive Assessment System

sconto
15%
L'uso clinico del Cognitive Assessment System
titolo L'uso clinico del Cognitive Assessment System
autori ,
argomenti Psicodiagnostica
Psicologia > Psicologia clinica
collana Psicodiagnostica
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 216
pubblicazione 07/2015
ISBN 9788860306531
 
25,00 21,25
 
risparmi: € 3,75
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi

Grazie a un’esaustiva analisi dello strumento di valutazione presentato, a una serie di applicazioni del Cognitive Assessment System e di contributi scientifici relativi all’utilizzo della teoria PASS in diversi ambiti – dal disturbo specifico dell’apprendimento e da deficit di attenzione/iperattività a quello dello spettro dell’autismo, al ritardo mentale, al trauma cerebrale e alla sovradotazione intellettiva –, questa guida alla somministrazione del CAS offre uno strumento efficace per orientarsi nella valutazione dei processi cognitivi nei ragazzi dai 5 ai 17 anni di età. Il volume, rivolto primariamente a psicologi e neuropsichiatri dell’infanzia, può essere utile anche a studenti e insegnanti interessati alla comprensione dell’apporto clinico e educativo che deriva dalla conoscenza dei processi cognitivi.

Gli autori

Stefano Taddei, psicologo e psicoterapeuta, svolge attività di ricerca presso il dipartimento di Scienze della salute e insegna nel corso di laurea in Psicologia clinica e della salute e neuropsicologia dell’Università degli Studi di Firenze.

Paola Di Pierro, psicologa e psicoterapeuta, lavora presso la Struttura complessa di Psicologia, Azienda sanitaria locale cn2 Alba-Bra.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.