Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Esplorazioni psicoanalitiche

sconto
15%
Esplorazioni psicoanalitiche
titolo Esplorazioni psicoanalitiche
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia > Psichiatria infantile
Psicoterapia e Psicoanalisi > Psicoanalisi e psicoterapia infantile
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 644
pubblicazione 01/1995
ISBN 9788870783384
 
48,00 40,80
 
risparmi: € 7,20
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi

Questo volume raccoglie novantadue scritti di Donald Winnicott, alcuni dei quali inediti, altri mai tradotti in italiano, di particolare interesse per psicoanalisti e psicoterapeuti. Gli argomenti sono i più vari e l'opera risulta fruibile in modi diversi: per approfondire temi già trattati altrove, come l'uso del gioco nella situazione analitica, le consultazioni terapeutiche con genitori e bambini, o l'uso dell'interpretazione, di cui è qui possibile ricostruire la genesi e i successivi sviluppi; oppure per conoscere aspetti del lavoro e interessi personali e professionali di Winnicott ancora poco noti. Del primo gruppo di scritti fa parte, ad esempio, "La paura del crollo", in cui Winnicott espone in modo dettagliato un concetto fondamentale per il suo lavoro clinico: l'angoscia impensabile che alcuni temono al punto di preferire ad essa le tenebre della psicosi è un'angoscia già sperimentata, in un'epoca in cui non esisteva un Io capace di sostenerne l'impatto.Del secondo gruppo possiamo citare la serie di scritti su Melanie Klein, in cui si chiarisce la particolare posizione dell'autore nell'ambito del gruppo analitico inglese; gli scritti che illustrano l'opinione sia umana sia professionale dell'autore sulla terapia convulsiva e sulla leucotomia; o l'ultimo lavoro teorico di grande respiro, "L'uso di un oggetto". Una commovente e illuminante prefazione della moglie di Winnicott, Clare, fa da introduzione all'opera.

L'autore

Donald W. Winnicott (1896-1971), un grande della psicoanalisi, è noto soprattutto per la vasta esperienza clinica con bambini e adolescenti. Specializzatosi in pediatria, nel 1923 iniziò la sua preparazione psicoanalitica, divenendo nel 1956 presidente della British Psycho-Analytical Society. Le sue opere, fondamentali per la conoscenza dei processi evolutivi dell'uomo, sono tradotte in tutto il mondo.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.