Gerd Gigerenzer presenta Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi
Vai al contenuto della pagina

Gerd Gigerenzer presenta Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi

Gerd Gigerenzer presenta Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi Gerd Gigerenzer presenta Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi
Gerd Gigerenzer presenta Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi
Gerd Gigerenzer presenterà Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi in Italia al Festival della mente di Sarzana (3 settembre) e al Festivaletteratura di Mantova (6 settembre).

Domenica 3 settembre, 12.15, piazza MatteottiFestival della mente di Sarzana, ingresso euro 4,50
Gerd Gigerenzer con Veronica Barassi

Mercoledì 6 settembre, 19.30, Palazzo San Sebastiano, Festivaletteratura di Mantova, ingresso euro 6,50
Gerd Gigerenzer con Marco Malvaldi

Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi 
Più dati sono sempre una buona cosa? Gli algoritmi prendono davvero decisioni migliori degli umani?
Attingendo a decenni di ricerca sul processo decisionale in condizioni di incertezza, Gerd Gigerenzer sostiene l'importanza duratura del discernimento umano in un mondo automatizzato. Dalle app di incontri e dalle automobili a guida autonoma al riconoscimento facciale e al sistema giudiziario, la crescente presenza dell'intelligenza artificiale è stata accolta con favore, ma presenta anche limiti e rischi. Gigerenzer mostra come la fiducia in algoritmi complessi, quando sono coinvolte le persone, possa portare a illusioni di certezza che diventano una ricetta perfetta per il disastro. Ora più che mai abbiamo bisogno di armarci di conoscenze su come prendere decisioni migliori nell'era digitale.
Denso di esempi pratici, il libro esamina il ruolo sempre più rilevante dell'intelligenza artificiale in ogni ambito della vita quotidiana. È una zattera di salvataggio in un mare di informazioni e un invito a plasmare attivamente il mondo in cui vogliamo vivere.

L'autore
Gerd Gigerenzer è direttore dell'Harding Center for Risk Literacy presso l'Università di Potsdam e partner di Simply Rational del Max Planck Institute for Human Development. È autore di numerosi libri sull'euristica e sul processo decisionale, tra i quali, nelle nostre edizioni, Quando i numeri ingannano (2003), Decisioni intuitive (2009), Imparare a rischiare (2015) e Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi (2023).

Perché l'intelligenza umana batte ancora gli algoritmi

di Gerd Gigerenzer

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 368

Un algoritmo può davvero farci trovare l’amore?

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.