Anthony Appiah a Milano

Attenzione, controllare i dati.

Anthony Appiah a Milano

Dove

Quando

giovedì 14 marzo 2013
Giovedì 14 marzo primo incontro del ciclo Parole e idee per un mondo plurale con Anthony Appiah, autore di Il codice d'onore. Appuntamento alle 18,00 a Palazzo Morando (Via Sant'Andrea 6) a Milano

Giovedì 14 marzo primo incontro del ciclo Parole e idee per un mondo plurale con Anthony Appiah, autore di Il codice d'onore. Appuntamento alle 18,00 a Palazzo Morando (Via Sant'Andrea 6) a Milano.

Con l'autore interviene Giulio Giorello
Segue aperitivo

L'incontro è il primo di un ciclo di conferenze dal titolo PAROLE E IDEE PER UN MONDO PLURALE: UN LESSICO INTERCULTURALE, organizzate da Reset Dialogues in collaborazione con le università milanesi e con il Patrocinio del Comune di Milano.

Quale autore de Il codice d'onore. Come cambia la morale Appiah tratterà “L’onore e L’Etica: Come cambia la morale insieme ai codici di onore”. L’incontro ospiterà anche Giulio Giorello nel ruolo di discussant.

Il ciclo di conferenze di Reset-Dialogues on Civilizations che inizia a Milano il 14 marzo con Anthony Appiah si propone di far conoscere e coltivare questo genere di pluralismo, più difficile di quello politico, cui ormai siamo abituati nelle società democratiche. Non è stata scelta a caso Milano, da sempre città crocevia di intelligenze, sede da poco più di due anni di una giunta che sta provando a ribaltare le politiche dell'integrazione seguite dal centro-destra, futura location dell'evento che si spera aprirà l'Italia al mondo: l'Expo 2015. Gli incontri che Reset-Dialogues on Civilizations ha organizzato isolano volta per volta le parole chiave che rivelano quegli "scarti" di significato che producono incomprensioni e conflitti: 

 

- i codici d'onore che sembrano immutabili e invece cambiano lasciando stupiti coloro che non lo ritenevano possibile;

- l'oppressione della donna che passa attraverso dogmi religiosi che un giorno si rivelano arbitrarie interpretazioni;

- la cultura europea della cittadinanza che mostra improvvisamente i suoi vizi di esclusiva degli indigeni o che inalbera un progetto di assimilazione degli immigrati, il quale a sua volta si rivela un alibi di fronte alla incapacità di integrarli e in contrasto con il rispetto delle loro culture;

- il sofferto rapporto tra ciascuna religione e la pluralità delle altre religioni che si trovano a vivere a stretto contatto nelle nostre città, ma anche le pagine importanti che dall'interno di una fede si possono scrivere nella apertura pluralista verso le altre fedi.

Per informazioni e per l’iscrizione agli incontri di preparazione: reset.dialogues@reset.it.

Direttore del progetto: Giancarlo Bosetti
Comitato Promotore: Paolo Branca, Marina Calloni, Danilo De Biasio,Giulio Giorello, Daniele Nahum Tutor: Michele Salonia
Project Coordinator | Press: Luisa Rovati

Il codice d'onore
Come cambia la morale
Kwame A. Appiah
Appiah dimostra che gli appelli alla ragione, alla moralità o alla religione non bastano, certe usanze vengono abbandonate nel momento in cui entrano in conflitto con l’onore.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.