Webinar. Complessità delle differenze sessuali di genere: una sfida alla teoria e alla clinica

Attenzione, controllare i dati.

Webinar. Complessità delle differenze sessuali di genere: una sfida alla teoria e alla clinica

Dove

Online Online

Quando

sabato 2 aprile 2022
dalle 09.00 alle 13.00
I sabati al Centro Milanese di Psicoanalisi, il webinar sulla complessità delle differenze sessuali di genere.
Descrizione del webinar
Se Freud (1905) considerava “continente oscuro” la sessualità femminile, oggi sono le diversificate espressioni delle identità legate al genere e alla sessualità a costituire regioni della mente poco esplorate. Tra i molteplici cambiamenti che ci riserva la clinica nell’attualità, appare indispensabile dunque includere una prospettiva di genere nel campo psicoanalitico, per comprendere i percorsi e gli scenari identitari legati a una sempre più complessa articolazione tra differenze sessuali e di genere.
Quale declinazione clinica adottare a questo riguardo a fronte di condizioni intrapsichiche ed interpersonali variegate con pazienti adolescenti e adulti?
Come integrare la prospettiva psicoanalitica con quella bioetica per lavorare analiticamente con pazienti, giovani e adulti, la cui identità è transgender? Importante a questo riguardo considerare le difficoltà che il clinico incontra sul piano della teoria e dei propri vissuti emotivi profondi nella relazione con le diverse identità sessuali, di orientamento sessuali e di varianza di genere che i pazienti ci propongono.

Programma
9.00 Cristina Riva Crugnola – Introduce e coordina
Psicoanalista, membro ordinario SPI/IPA, professore associato Università di Milano-Bicocca
Intervengono:
9.15 Luca Bruno – Dalla parte dell’analista: relazione analitica e controtransfert nel trattamento delle diversità sessuali e di genere
Psicoanalista, membro associato SPI/IPA
10.00 Alessandra Lemma – Verso una pratica psicoanalitica orientata eticamente con persone transgender
Psicoanalista, membro BPS/IPA, consultant Anna Freud National Center, visiting professor University College London
11.30 Pausa (15’)
11.45 Aristide Tronconi – Commenta le relazioni e apre la discussione
Psicoanalista, membro associato SPI/IPA
12.00 Discussione con i partecipanti
12.45 Simonetta Bonfiglio – Conclusioni
Psicoanalista, membro ordinario SPI/IPA
13.00 Fine lavori

Informazioni e iscrizione
Evento online tramite Zoom
ECM
Evento ECM FAD accreditato per Medici e Psicologi
Crediti previsti: 6
Posti disponibili
Esterni: 100
Soci del CMP / Candidati della Sezione Milanese INT: 50
Quota d’iscrizione:
Esterni: 60 euro
Soci del CMP / Candidati della Sezione Milanese INT:
gratuito
Iscrizioni OBBLIGATORIE online
www.cmp-spiweb.it/sabati-al-centro-milanese-di-psicoanalisi
Lo sviluppo affettivo del bambino
Tra psicoanalisi e psicologia evolutiva
La comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi partner
Il volume raccoglie i lavori degli autori più significativi facenti riferimento ai più rilevanti orientamenti nell’ambito della psicologia dello sviluppo – teorie psicoanalitiche, teoria dell’attaccamento, ricerche empiriche sulle interazioni precoci – con la finalità di documentare gli studi più recenti sulla comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi partner e sulla influenza esercitata da tale comunicazione nella costruzione del Sé infantile. . -   La curatrice Cristina Riva Crugnola è ricercatrice e docente di psicologia dello sviluppo presso la facoltà di Psicologia dell’Università Milano Bicocca
Il bambino e le sue relazioni
Attaccamento e individualità tra teoria e osservazione
Cristina Riva Crugnola
Vengono prese in esame le prime fasi dello sviluppo relazionale ed emotivo alla base della costruzione della personalità del bambino. L’analisi teorica è integrata da una ricerca  condotta con coppie madre-bambino, che fornisce elementi importanti per valutare l’adeguatezza dello sviluppo del bambino e per evidenziare indicatori di rischio precoci. Per la ricchezza dei temi e per la loro esemplificazione a livello osservativo il testo è rivolto a psicologi, psicoanalisti, neuropsichiatri infantili e a tutti coloro che lavorano con bambini e genitori a livello sia di prevenzione sia di terapia. L’autrice Cristina Riva Crugnola insegna Psicologia dello sviluppo all’Università di Milano-Bicocca. Per le nostre edizioni ha curato “Lo sviluppo affettivo del bambino” e “La comunicazione affettiva tra il bambino e i suoi partner”.
Sotto la pelle
Psicoanalisi delle modificazioni corporee
Alessandra Lemma
Ciò che porta a modificare la superficie del proprio corpo e aspetto, abita nel mondo interno della persona, sotto la pelle.
Terapia dinamica interpersonale breve
Una guida clinica
Alessandra Lemma, Mary Target, Peter Fonagy
Una preziosa risorsa per i professionisti della salute mentale che abbiano l’obiettivo di adottare tecniche psicodinamiche.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.