Teoria dei sistemi evolutivi - Donald H. Ford, Richard M. Lerner - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

Teoria dei sistemi evolutivi

sconto
5%
Teoria dei sistemi evolutivi
titolo Teoria dei sistemi evolutivi
sottotitolo Un approccio integrato
Autori ,
Argomenti Psicologia Psicologia e clinica dello sviluppo
Psicologia
Collana Nautilus
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato Libro
Pagine 344
Pubblicazione 1995
ISBN 9788870783308
 
26,00 24,70
 
risparmi: € 1,30
Spedito in 2-3 giorni lavorativi
Il testo di Ford e Lerner costituisce un punto di riferimento per una concezione multidimensionale, sistemica e dinamica dello sviluppo, nella quale siano considerati diversi livelli del funzionamento psicologico nelle loro interconnessioni e relazioni con i contesti ambientali. Questa concezione rivede alcune importanti eredità teoriche del passato, come la teoria generale dei sistemi, e le inserisce in un quadro più ampio insieme a contributi più recenti, come il contestualismo evolutivo: il funzionamento della persona, nei suoi aspetti strutturali, olistici e dinamici, è al centro dell’indagine.
Non si tratta di un’opera di esclusivo interesse metodologico: essa offre un quadro di riferimento nel quale riconsiderare apporti della psicologia evolutiva, della psicologia clinica e dell’ecologia sociale dello sviluppo. Ford e Lerner hanno scritto questo libro anche per tutti coloro che, operando in ambito istituzionale, hanno il compito di progettare “programmi e metodi di intervento che facilitino percorsi evolutivi desiderabili, e interrompano o convoglino in nuove direzioni i percorsi indesiderabili”. Si tratta dunque di un passo significativo sulla strada che porta verso una visione più complessa, integrata e dinamica dei processi dello sviluppo e verso un’interazione più stretta fra i contesti della vita quotidiana e la ricerca psicologica.
Dario Varin

 

Biografia degli autori

Donald H. Ford è stato docente di Human Development and Biobehavioral Health alla Pennsylvania State University. I suoi interessi di ricerca sono rivolti all’applicazione della teoria dei sistemi viventi allo studio dello sviluppo della personalità, dei sistemi psicoterapeutici e della salute biocomportamentale nel ciclo di vita.

Richard M. Lerner dirige l’Institute for Children, Youth and Families della Michigan State University. È riconosciuto come un’autorità nell’ambito degli studi sui modelli contestuali e i metodi di ricerca sullo sviluppo umano nel ciclo di vita.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.