Libri di John T. Cacioppo - libri Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

John T. Cacioppo

John T. Cacioppo
autore
Raffaello Cortina Editore
John T. Cacioppo (1951-2018) è stato professore e direttore del Center for Cognitive and Social Neuroscience presso la University of Chicago. Ha coniato l’espressione “neuroscienze sociali” nel 1992.

Titoli dell'autore

Introduzione alle neuroscienze sociali - Estratti per Università di Messina

di John T. Cacioppo, Stephanie Cacioppo

editore: Raffaello Cortina Editore

"Questo libro introduce il lettore nel campo delle neuroscienze sociali. Puntando su un approccio interdisciplinare e cross-culturale fornisce un’ampia prospettiva sui meccanismi cerebrali e sulle dinamiche cognitive sottostanti ai comportamenti e alle interazioni sociali.” Frank Krueger, George Mason UniversityL’Homo sapiens, come molte altre specie, è un animale sociale. Questo cosa significa dal punto di vista biologico? Da dove nascono i comportamenti sociali? E quali influenze hanno sul nostro cervello e sul nostro sviluppo come specie?Stephanie e John Cacioppo ipotizzano che proprio il cervello sia il principale organo sociale, e non solo nell’uomo.  Attraverso la comparazione con studi su animali esplorano gli effetti delle connessioni tra conspecifici, dimostrando che i comportamenti sociali favoriti dall’evoluzione plasmano a loro volta il cervello. Lo stesso vale anche per la percezione che abbiamo delle relazioni, che può variare notevolmente a seconda degli stati mentali individuali. Gli autori indagano quali implicazioni abbia tutto ciò per un cervello sociale, in particolare se disfunzionale, su capacità cognitive e salute.Questo volume, vincitore del PROSE  Award in Psychology and Applied Social Work (dall’Association of American Publishers), amplia la visione scientifica sull’interazione umana nella società.

Introduzione alle neuroscienze sociali

di John T. Cacioppo, Stephanie Cacioppo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 298

Stephanie e John Cacioppo ipotizzano che il cervello sia il nostro principale organo sociale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.