Gli ebook editi da Raffaello Cortina Editore | P. 5
Vai al contenuto della pagina

Gli ebook

Come leggere

Carta, schermo o audio?

di Naomi S. Baron

editore: Raffaello Cortina Editore

Vantaggi e svantaggi di carta, schermo e audio: per leggere in modo efficace su tutti i formati.

L’eredità emotiva

Una terapeuta, i suoi pazienti e il retaggio del trauma

di Galit Atlas

editore: Raffaello Cortina Editore

Atlas intreccia le storie dei pazienti con la propria per aiutarci a identificare il nesso tra le difficoltà della nostra vita e l’“eredità emotiva” che portiamo dentro di noi.

La Sicilia degli dei

Una guida mitologica

di Silvia Romani, Giulio Guidorizzi

editore: Raffaello Cortina Editore

Stromboli, Taormina, Selinunte, Siracusa: viaggiare in Sicilia con ninfe e ciclopi

La vita a piedi

Una pratica della felicità

di David Le Breton

editore: Raffaello Cortina Editore

In questo libro intelligente e stimolante, l’autore svela il piacere e il significato del camminare.

La fisica del cambiamento climatico

di Lawrence M. Krauss

editore: Raffaello Cortina Editore

Una panoramica chiara e accessibile della scienza del clima e dei rischi associati all’inazione a livello globale.

A ognuno quel che si merita

Sul libero arbitrio

di Daniel C. Dennett, Gregg D. Caruso

editore: Raffaello Cortina Editore

Un dialogo filosofico coinvolgente, rigoroso e talvolta acceso tra due eminenti pensatori.

Introduzione alle neuroscienze sociali - Estratti per Università di Messina

di John T. Cacioppo, Stephanie Cacioppo

editore: Raffaello Cortina Editore

"Questo libro introduce il lettore nel campo delle neuroscienze sociali. Puntando su un approccio interdisciplinare e cross-culturale fornisce un’ampia prospettiva sui meccanismi cerebrali e sulle dinamiche cognitive sottostanti ai comportamenti e alle interazioni sociali.” Frank Krueger, George Mason UniversityL’Homo sapiens, come molte altre specie, è un animale sociale. Questo cosa significa dal punto di vista biologico? Da dove nascono i comportamenti sociali? E quali influenze hanno sul nostro cervello e sul nostro sviluppo come specie?Stephanie e John Cacioppo ipotizzano che proprio il cervello sia il principale organo sociale, e non solo nell’uomo.  Attraverso la comparazione con studi su animali esplorano gli effetti delle connessioni tra conspecifici, dimostrando che i comportamenti sociali favoriti dall’evoluzione plasmano a loro volta il cervello. Lo stesso vale anche per la percezione che abbiamo delle relazioni, che può variare notevolmente a seconda degli stati mentali individuali. Gli autori indagano quali implicazioni abbia tutto ciò per un cervello sociale, in particolare se disfunzionale, su capacità cognitive e salute.Questo volume, vincitore del PROSE  Award in Psychology and Applied Social Work (dall’Association of American Publishers), amplia la visione scientifica sull’interazione umana nella società.

Quando meno diventa più

La storia culturale e le buone pratiche della sottrazione

di Paolo Legrenzi

editore: Raffaello Cortina Editore

Paolo Legrenzi evidenzia qui la storia dell’affermarsi delle sottrazioni "buone", cioè razionali, convenienti e produttive.

Etica dell’intelligenza artificiale

Sviluppi, opportunità, sfide

di Luciano Floridi

editore: Raffaello Cortina Editore

È cruciale comprendere le trasformazioni tecnologiche in atto e uno dei passaggi oggi fondamentali è quello dell’intelligenza artificiale.

Tre caratteri

Narcisista, borderline, maniaco-depressivo

di Christopher Bollas

editore: Raffaello Cortina Editore

Un tour de force di Christopher Bollas su tre differenti tipi di carattere: il narcisista, il borderline, il maniaco-depressivo.

Delitti in prima pagina

La giustizia nella società dell’informazione

di Edmondo Bruti Liberati

editore: Raffaello Cortina Editore

Alla giustizia chiediamo trasparenza, ma la comunicazione non si improvvisa. Spettacolarizzazione dei processi, magistrati affetti da protagonismo… le insidie non sono poche.

Paura

Lezioni di sopravvivenza dalla natura selvaggia

editore: Raffaello Cortina Editore

La paura, affinata da milioni di anni di selezione naturale, ha mantenuto in vita i nostri antenati. Ma abbiamo ancora molto da imparare su come gestire la nostra risposta al pericolo.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.