Intersoggetività e lavoro clinico - George E. Atwood, Donna M. Orange, Robert D. Stolorow - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

Intersoggetività e lavoro clinico

Intersoggetività e lavoro clinico
titolo Intersoggetività e lavoro clinico
sottotitolo Il contestualismo nella pratica psicoanalitica
Autori , ,
Argomenti Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoanalisi
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia psicoanalitica
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia individuale
Psicoterapia e Psicoanalisi
Collana Psicoanalisi e ricerca
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato Libro
Pagine 124
Pubblicazione 01/1999
ISBN 9788870785593
 
15,00
 

Il volume fornisce esempi clinici e chiarimenti teorici sul modo di operare dei più importanti esponenti della prospettiva intersoggettiva. Questo modello propone una pratica clinica assai innovativa che si è rivelata essenziale nella terapia di molte patologie gravi. Alcuni concetti analitici fondamentali vengono trasformati o superati nella ricerca di un metodo sempre più vicino all’esperienza del paziente e alla realtà affettiva dell’incontro tra paziente e analista. -

 

Gli autori

Donna M. Orange è analista didatta all’Iinstitute for the Psychoanalytic Study of Subjectivity di New York.

George E. Atwood è professore di Psicologia alla Rutgers University.

Robert D. Stolorow è professore di Psichiatria alla UCLA School of Medicine.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento