Delirio e destino - Maria Zambrano - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore
Vai al contenuto della pagina

Delirio e destino

sconto
5%
Delirio e destino
Titolo Delirio e destino
Autore
Argomento Filosofia
Collana Scienza e idee, 62
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato
libro Libro
Pagine 322
Pubblicazione 2000
ISBN 9788870786200
 
27,00 25,65
 
risparmi: € 1,35
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Come raccontare “la storia della nostra ispirazione, del nostro delirio, un delirio di purezza condannato all’origine del destino”? Come rendere ragione delle tragedie e degli orrori di “un’Europa incapace di amarsi”? Come resistere alla tentazione del Serpente di imprigionare l’infinita varietà della vita nelle categorie del politico? María Zambrano ricorre a un’autobiografia che è insieme confessione personale, storia di un popolo, filosofia tragica e sociologia poetica: alla ricerca della propria anima, dalle vicissitudini della Repubblica spagnola alle vie dell’esilio, dall’Occidente lacerato dagli opposti totalitarismi allo scenario senza pace della globalizzazione, dal dominio delle ideologie all’invadenza della scienza e della tecnica. Contro qualsiasi no alla vita, Zambrano si affida alla sottile ironia del pensiero, unica mediazione possibile tra mondo dell’oscuro e luce della ragione, tra necessità e libertà, tra essere e non essere.

 

Biografia dell'autore

Maria Zambrano

Maria Zambrano (1904-1991), allieva di Ortega y Gasset, impegnata nel rinnovamento della vita politico-culturale del suo paese, poi nella difesa della giovane democrazia spagnola, all'instaurarsi della dittatura franchista prese la via di un lungo esilio. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Verso un sapere dell'anima (1996) e Delirio e destino (2000).

Rassegna stampa per Delirio e destino

Meditare la vita.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.