Per una teoria della pratica

sconto
5%
Per una teoria della pratica
27,00 25,65
 
risparmi: € 1,35
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Tradotta per la prima volta in italiano, quest’opera di Pierre Bourdieu, figura centrale della cultura del XX secolo, segna una tappa fondamentale nella tradizione delle scienze sociali. A una prima parte più descrittiva, dedicata allo studio etnografico della società cabila (Algeria) – l’etica cabila dell’onore, l’organizzazione dello spazio, i sistemi di parentela – corrisponde una seconda parte più ricca di spunti teorici e metodologici. Il riferimento costante agli studi sul campo e la profondità filosofica di Per una teoria della pratica ne fanno un prezioso strumento di riflessione per sociologi, antropologi e storici impegnati nello studio delle società contemporanee.

 

Biografia dell'autore

Pierre Bourdieu

Pierre Bourdieu (1930- 2002), sociologo, ha insegnato all’Ecole pratique des hautes études e al Collège de France. Tra le sue pubblicazioni Risposte. Per un’antropologia riflessiva (Bollati Boringhieri, 1992), La distinzione. Critica sociale del gusto (il Mulino, 2001), Il mestiere di scienziato (Feltrinelli, 2003).