La singolarità del Sé - Rom Harré - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore
Vai al contenuto della pagina

La singolarità del Sé

sconto
5%
La singolarità del Sé
titolo La singolarità del Sé
sottotitolo Introduzione alla psicologia della persona
Autore
Argomenti Psicologia Psicologia sociale
Psicologia Psicologia della personalità
Psicologia Psicologia clinica
Collana Nautilus
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato
libro Libro
Pagine 256
Pubblicazione 01/2000
ISBN 9788870786040
 
21,00 19,95
 
risparmi: € 1,05
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Il Sé, uno dei temi più discussi della psicologia attuale, viene considerato da Harré il centro della personalità, il prodotto dell'interazione dinamica tra la dimensione pubblica e privata che ciascun individuo sviluppa nel corso della propria vita. Attraverso un'aggiornata e sistematica analisi della psicologia contemporanea, in particolare degli orientamenti della psicologia discorsiva e della psicologia culturale, e delle correnti filosofiche centrate sui concetti di azione e persona, lo psicologo inglese dimostra che il Sé rappresenta la ricerca di una sintesi delle diverse identità, fluttuanti e contemporanee, che si alternano e si incrociano nella molteplicità dei rapporti interpersonali e sociali. Rispetto alle teorie recenti che ne hanno messo in evidenza la frammentarietà, Harré ribadisce l'importanza del Sé come nucleo psichico finalizzato al coordinamento e all'integrazione dei processi psichici -

 

L'autore

Rom Harré insegna psicologia alla Georgetown University di Washington. La Raffaello Cortina Editore ha pubblicato L'uomo sociale (1994) e La mente discorsiva (1996), scritto con G. Gillett.

 

Biografia dell'autore

Rom Harré

Rom Harré (1927-2019) ha insegnato psicologia alla Georgetown University di Washington. Nelle nostre edizioni ha pubblicato L'uomo sociale (1994) e La mente discorsiva (con G. Gillett, 1996).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.