Il gruppo e l'anoressia - Stefania Marinelli - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

Il gruppo e l'anoressia

sconto
5%
Il gruppo e l'anoressia
titolo Il gruppo e l'anoressia
Autore
Argomenti Psichiatria e Criminologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia Psicologia clinica
Psicologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia di gruppo
Psicoterapia e Psicoanalisi
Collana Psicologia clinica e psicoterapia, 170
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato Libro
Pagine 142
Pubblicazione 01/2004
ISBN 9788870789034
 
17,80 16,91
 
risparmi: € 0,89
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Il testo considera le teorie psicoanalitiche che più si sono occupate degli aspetti sociali e primitivi della mente, adatte ad ampliare nel gruppo l’ascolto e l’elaborazione e a dotare di senso le esperienze anche drammatiche che comportano le patologie cosiddette “alimentari”. Sottolineando la necessità per l’analista di adattare il modello di cui dispone ai bisogni specifici della “posizione” anoressica, l’autrice presenta il gruppo come sistema capace di accogliere e dotare di coesione i pazienti affetti dalle moderne patologie legate alla fragilità psicosomatica e dell’identità.

 

Biografia dell'autore

Stefania Marinelli

Stefania Marinelli insegna Psicologia clinica all’Università dell’Aquila. Fa parte dell’Istituto italiano di psicoanalisi di gruppo e ha fondato l’Associazione per la ricerca sui gruppi omogenei, di cui è presidente.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento