Contro il self help

sconto
5%
Contro il self help
15,00 14,25
 
risparmi: € 0,75
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Disponibile anche nel formato

Il ritmo della vita è in costante accelerazione. Per stare al passo, dobbiamo perennemente muoverci e adattarci, rincorrendo il successo a ogni costo. O, almeno, così ci dicono. Ma la vita in corsia di sorpasso esige il pagamento di un pedaggio: i livelli di stress e depressione non sono mai stati così alti.
Come resistere all’attuale mania dell’introspezione e dello sviluppo di sé? In questo brillante bestseller, Svend Brinkmann sostiene che non dovremmo aver paura di rifiutare il mantra dell’autoaiuto, imparando a restare quel che siamo. Esortandoci a trovare un punto fermo nella nostra vita piuttosto che a superare sempre nuovi ostacoli, questa vivace guida anti-autoaiuto offre un’alternativa convincente al life coaching, al pensiero positivo e al bisogno di dire “sì!” a qualsiasi cosa.
 

Biografia dell'autore

Svend Brinkmann

Svend Brinkmann è professore di Psicologia alla Aalborg University (Danimarca). Il successo che questo libro ha avuto in Danimarca ha fatto di lui un intellettuale di riferimento. Ora Svend viaggia in lungo e in largo per tenere conferenze sugli interrogativi della vita moderna. È comparso in numerosi documentari e trasmissioni di successo alla radio e alla televisione danesi.

Rassegna stampa per Contro il self help

L'utopia del benessere: controindicazioni scientifiche.
La vera chiave del successo è lo stoicismo.
Self-help la fiera delle banalità.
Contro la tirannia del positivo.
Psicoterapia e malessere: depressione e ansia si superano con il romanzo giusto.
Ma chi ha detto che cambiare è meglio?
Happycondria, malati di felicità.
Una fogliata di libri: Contro il self help.
Per vivere occorre fermezza, cioè stare fermi.
Tempo, esserci e cose
Contro il “self help” di Svend Brinkmann | Raffaello Cortina editore.
La vera chiave del successo è lo stoicismo.
Licenzia il tuo life coach: la vita può anche fare schifo.
Basta inseguire il self help: godiamo di ciò che siamo.