Diritto - tutti i libri per gli amanti del genere Diritto - Raffaello Cortina Editore | P. 3

Attenzione, controllare i dati.

Diritto

Filosofi del diritto contemporanei

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 344

Il quadro di sintesi della riflessione filosofico-giuridica contemporanea curato da Gianfrancesco Zanetti si compone di saggi introduttivi al pensiero degli autori più singificativi dei nostri giorni. I concetti chiave, ineludibili per chiunque voglia riflettere sul diritto e sullo Stato, sui problemi normativi e sulla morale, sulla legge e sull’interpretazione costituzionale, vengono chiariti attraverso l’esposizione del pensiero delle grandi figure filosofiche del nostro tempo, dando origine da un lato a un capitolo “aperto” di storia della filosofia del diritto e dall’altro a uno strumento per ripensare in modo non banale le delicate questioni di etica pubblica: dall’aborto ai problemi di diritto costituzionale, dai diritti degli omosessuali al multiculturalismo, dal principio di eguaglianza alla sfida del femminismo e della “politica della differenza”. IL CURATORE Gianfrancesco Zanetti insegna Filosofia del diritto alla Facoltà di giurisprudenza e alla Facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli studi di Bologna. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo La nozione di giustizia in Aristotele (il Mulino, 1993).

L'antiformalismo giuridico

Un percorso antologico

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 448

Contro l’idea di una legislazione che veniva sempre più intesa come espressione non tanto di una ragione sistematizzante quanto di una volontà che tendeva a imporsi come l’unica giuridicamente rilevante, sono insorti, nella prima parte del Novecento, giuristi e filosofi del diritto di diversa cultura e provenienza. Questa antologia, che contiene i contributi dei principali protagonisti di tale svolta, ripercorre le stagioni di quell’antiformalismo giuridico, le scuole, gli esiti diversi e spesso contrastanti. Intende approfondire il rapporto che ha legato, non di rado inconsapevolmente, studiosi lontani per formazione, sensibilità, aree geografiche, in una comune attività di smascheramento delle strutture e delle costruzioni giuridiche. Il curatore Aristide Tanzi insegna filosofia del diritto e teoria generale del diritto alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano-Bicocca.

Diversità e pluralismo

La sociologia del diritto penale nello studio di devianza e criminalità

di Morris L. Ghezzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 228

I diritti nascosti

Approccio antropologico e prospettiva sociologica

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 376

Criminalità organizzata e politiche penitenziarie

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 270

Psichiatria e giustizia

di Isabella Merzagora Betsos, Gianluigi Ponti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 220

Il volume delinea la genesi e l'evoluzione dei rapporti tra scienza psichiatrica e mondo della giustizia, chiarisce i motivi delle incomprensioni e mette in luce la necessità di un dialogo.

Coniugi senza matrimonio

La convivenza nella società contemporanea

di Valerio Pocar, Paola Ronfani

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 198

Codice di procedura penale europea

di Silvia Buzzelli, Oliviero Mazza

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 1572

Per la prima volta in Italia è raccolta in un unico volume tutta la normativa processuale di matrice europea, in particolare le disposizioni fondamentali, le convenzioni europee e la normativa in tema di cooperazione di polizia e di cooperazione giudiziaria, di riavvicinamento delle legislazioni processuali e di esecuzione penitenziaria, senza trascurare la normativa in preparazione (“Corpus iuris” 2000, libri verdi e proposte di decisione quadro o di posizione comune). Oltre che agli studenti universitari, il libro è destinato a un pubblico di professionisti (magistrati, avvocati e tutti gli operatori del diritto), chiamati ogni giorno a confrontarsi con la procedura penale europea. I curatori Silvia Buzzelli è professore associato di Diritto dell’esecuzione penale presso l’Università di Pavia e professore affidatario di Procedura penale europea all’Università di Milano-Bicocca. Oliviero Mazza è professore associato di Diritto dell’esecuzione penale all’Università di Parma.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento