Diritti digitali - Giovanni Ziccardi - Raffaello Cortina Editore - Libro Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

Diritti digitali

in uscita
Diritti digitali
titolo Diritti digitali
sottotitolo Informatica giuridica per le nuove professioni
Autore
Argomenti Diritto
Media e Nuove Tecnologie
Politica
Collana Manuali
Editore Raffaello Cortina Editore
Formato Libro
Pubblicazione 09/2022
ISBN 9788832854565
 
Prossima pubblicazione, disponibile dal 16-09-2022
In questo manuale si affrontano numerosi argomenti di confine, per disegnare il percorso formativo del professionista del futuro. Dalla società della sorveglianza ai crimini informatici, dalla computer ethics all’intelligenza artificiale, dall’hacking sino ai big data, si esaminano con un approccio rigoroso ma chiaro, e con numerosi riferimenti alla quotidianità, i temi più importanti di questo nuovo panorama.
La grande onda del digitale ha travolto la società e le professioni tradizionali, tra cui quelle legate al diritto. Il quadro di crisi attuale ci porta a ripensare il nostro modo di lavorare nel nuovo mercato digitale, acquisendo competenze lontane dai domini di conoscenza tradizionali. Temi quali l’intelligenza artificiale, il coding, il legal tech, la cybersecurity, la profilazione, il family tech e l’Internet delle cose devono oggi far parte delle conoscenze di un giurista, a suo agio nel mondo tecnologico e non soltanto in quello del diritto.
 

Biografia dell'autore

Giovanni Ziccardi

Giovanni Ziccardi è professore di Informatica giuridica e coordinatore del corso di perfezionamento in Informatica giuridica presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano. I suoi principali ambiti di ricerca riguardano la criminalità informatica, le investigazioni digitali e i diritti di libertà. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Internet, controllo e libertà (2015), L'odio online (2016), Tecnologie per il potere (2019) e Diritti digitali (2022).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.