Attaccamento e costruzione evoluzionistica della mente

sconto
5%
Attaccamento e costruzione evoluzionistica della mente
29,00 27,55
 
risparmi: € 1,45
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Premio Capalbio
Premio speciale della giuria per la scienza

La mente è caratterizzata da una intelligenza che la selezione naturale ha reso funzionale alla gestione delle relazioni affettive e sociali. Lo sviluppo normale delle facoltà mentali è però possibile solo se l’individuo è inserito, fin dalle prime fasi della vita, in relazioni di accudimento fondate sul soddisfacimento del bisogno di essere protetto.
Gravi carenze nelle cure o l’assenza di una figura con funzioni materne alterano i processi cognitivi e innescano percorsi basati su elaborazioni pregiudiziali delle informazioni e delle emozioni. Seguendo questo filo rosso, il volume presenta la teoria dell'attaccamento, evidenzia la matrice evoluzionistica nella quale essa si inscrive e richiama l'attenzione sulle sue divergenze dalla psicoanalisi. In accordo con Bowlby, ma in una prospettiva originale, i disturbi della personalità sono visti come disturbi dell’attaccamento.
L’autrice illustra poi i principali strumenti di valutazione dell’attaccamento infantile e adulto e le tecniche psicoterapeutiche, finora poco utilizzate in ambito clinico, che promuovono un’adeguata regolazione delle emozioni attraverso il ripristino dei sistemi cognitivi resi deficitari dalle prime esperienze affettive.

 

Biografia dell'autore

Grazia Attili

Grazia Attili è professore emerito di Psicologia sociale all’Università di Roma “La Sapienza”. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Attaccamento e amore (il Mulino 2004).