L'antisemitismo

sconto
5%
L'antisemitismo
13,00 12,35
 
risparmi: € 0,65
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Disponibile anche nel formato

Raccontando la lunga storia dell’odio verso gli ebrei e le sue metamorfosi fin nella contemporaneità, Taguieff delinea un panorama, articolato e documentato, della “giudeofobia”, termine che predilige rispetto a quello largamente diffuso, ma a suo parere ambiguo e fuorviante, di “antisemitismo”.
Dall’antiebraismo religioso cristiano al moderno antisionismo radicale, dalla giudeofobia antireligiosa dell’Illuminismo a quella anticapitalistica e rivoluzionaria del socialismo delle origini, dall’antisemitismo in senso stretto, razziale e nazionalistico, alla “demonizzazione dello Stato d’Israele”, l’autore traccia la genealogia e la tipologia di pregiudizi, comportamenti, pratiche, ideologie e modi di pensare che continuano ad alimentare il mito negativo dell’“ebreo”.
 

Biografia dell'autore

Pierre-André Taguieff, filosofo, sociologo e storico delle idee, è direttore di ricerca al Centre national de la recherche scientifique e docente presso l’Institut d’études politiques de Paris. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Il razzismo (1999).

Rassegna stampa per L'antisemitismo

Alle origini dell'antisemitismo.

News che parlano di: L'antisemitismo

Raffaello Cortina Editore propone ai lettori una promozione dedicata a 300 classici selezionati dal catalogo che hanno lasciato un segno nella storia delle idee e che saranno disponibili con il 20% di sconto dal 23 giugno al 22 luglio 2022.
Raffaello Cortina Editore propone ai lettori una promozione dedicata a 200 titoli selezionati dal catalogo disponibili con il 20% di sconto.