Minima

I fini dell'educazione

di Alfred N. Whitehead

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 192

Temi d'attualità in un classico della pedagogia

La psicologia dell’invenzione

in campo matematico

di Jacques Hadamard

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 196

“Il vero mistero è l’esistenza di un pensiero qualunque, di un qualunque processo mentale”.

Filosofie della catastrofe

di Voltaire, Jean-Jacques Rousseau

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

Cosa accadde a Lisbona il 1° novembre del 1755? Perché il disastro del terremoto, che in quel giorno rase al suolo la capitale portoghese, è un evento che ancora ci riguarda?

Tre caratteri

Narcisista, borderline, maniaco-depressivo

di Christopher Bollas

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 166

Un tour de force di Christopher Bollas su tre differenti tipi di carattere: il narcisista, il borderline, il maniaco-depressivo.

Far fronte all’ombra

Cosa insegnano le pesti

di Roberto Escobar

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 136

Un cammino attraverso parole e immagini del passato che possono orientarci nel presente.

A spasso con Jung

Nuova edizione ampliata

di Gian Piero Quaglino, Augusto Romano

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 220

Gli autori hanno scelto diverse “massime” tratte dall’opera junghiana, presentandole con brevi commenti che ne mettono in evidenza il carattere aforistico e paradossale.

Sulla maleducazione

di Sergio Tramma

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 190

Il libro colloca la maleducazione (le maleducazioni) sul piano che più dovrebbe esserle proprio, quello pedagogico-educativo, per indagarne le forme e le manifestazioni, le cause, i vantaggi e gli svantaggi.

Al cinema con lo psicoanalista

di Vittorio Lingiardi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 222

Vittorio Lingiardi non recensisce i film che ha visto, ma li rivede insieme ai suoi lettori, cercando di cogliere, pellicola dopo pellicola, le immagini che precedono il pensiero e lo producono.

Da Montaigne a Montaigne

di Claude Lévi-Strauss

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 116

Le due conferenze inedite qui riunite offrono una visione nuova dell’opera di Lévi-Strauss, illuminando il ruolo di Montaigne all’interno del suo percorso intellettuale.

Democrazia sorgiva

Note sul pensiero politico di Hannah Arendt

di Adriana Cavarero

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 148

Rivisitando alcuni snodi del pensiero politico arendtiano, Cavarero si confronta con il tema contemporaneo della democrazia digitale e, più in generale, del populismo.

Bisogna sempre dire la verità?

di Immanuel Kant

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 170

Da bambini ci viene insegnato che bisogna dire sempre la verità. Ma quando diventiamo adulti, se continuiamo a dire la verità sempre e in ogni caso, la nostra vita diventa un inferno.

L’umanità in tempi bui

di Hannah Arendt

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 84

Il saggio offre un’immagine rara di Hannah Arendt, illuminando i tratti appassionati della sua idea dell’agire e del pensare praticati lungo l’intero corso della sua esistenza.