Dalle lucertole all'uomo

novità
sconto
5%
Dalle lucertole all'uomo
20,00 19,00
 
risparmi: € 1,00
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Disponibile anche nel formato

Una nuova proposta teorica di un grande scienziato



La natura non può creare organismi predisposti biologicamente a ogni possibile evento; crea piuttosto organismi operanti come sistemi di controllo a feedback che perseguono obiettivi, prendono decisioni comportamentali informate su come perseguire al meglio quegli obiettivi e poi verificano l'efficacia del comportamento mentre lo eseguono. In sostanza, la natura crea degli agenti psicologici. Michael Tomasello presenta qui una tipologia delle principali forme di agency psicologica comparse lungo il percorso evolutivo che ha portato all'uomo.
Disegna così l'evoluzione dell'agentività, da forme semplici di attività diretta a uno scopo fino all'azione intenzionale complessa, mediata dalla cultura, un'azione intenzionale permessa e vincolata da norme oggettive stabilite socialmente. Ogni nuova forma di organizzazione psicologica ha prodotto nuovi tipi di esperienza dell'ambiente, e in alcuni casi del funzionamento psicologico stesso dell'organismo.
Insieme, queste proposte costituiscono un quadro teorico inedito, che a un tempo amplia e approfondisce gli approcci attuali nel campo della psicologia evoluzionistica.
 

Biografia dell'autore

Michael Tomasello

Michael Tomasello insegna Psicologia e Neuroscienze alla Duke University, negli Stati Uniti. Dal 1998 al 2018 è stato condirettore del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology di Lipsia, e dal 2017 è membro della American Academy of Arts and Sciences. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Le origini della comunicazione umana (2009), Storia naturale della morale umana (2016), Diventare umani (2019) e Dalle lucertole all'uomo (2023).

Rassegna stampa per Dalle lucertole all'uomo

Il verme è un mero esecutore, la lucertola no e impara dall'esperienza.
Lo psicologo Michael Tomasello, codirettore del Max Planck Institut per l’Antropologia Evoluzionistica, racconta la storia dell’evoluzione dell’agentività, dalle forme più semplici a quelle intenzionali e complesse, mediate dalla cultura e vincolate da norme sociali.
“Dalle lucertole all’uomo”, il libro di Michael Tomasello.