Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Uscire dal caos

sconto
15%
Uscire dal caos
titolo Uscire dal caos
sottotitolo Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente
autore
argomento Storia
collana Scienza e idee, 306
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 416
pubblicazione 2019
ISBN 9788832851069
 
29,00 24,65
 
risparmi: € 4,35
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

L’orrore del “califfato” dell’Isis nel Levante tra 2014 e 2017 e il terrorismo su scala planetaria sono stati una paradossale conseguenza delle “primavere arabe” del 2011, che pure erano state celebrate in quanto “rivoluzione 2.0”. Come ha fatto a instaurarsi il caos e sarà possibile uscirne in seguito all’eliminazione militare dello “Stato islamico”?
Questo libro inquadra gli eventi nel loro contesto, a partire dalla “guerra del Kippur” del 1973, a cui seguirono l’esplosione dei prezzi del petrolio e la proliferazione del jihad. Viene poi proposto il racconto completo delle sei principali sollevazioni arabe, dalla Tunisia alla Siria. Si descrivono infine le linee di frattura nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, chiarendo quali scelte attendano i capi di Stato, così come i popoli di quelle regioni, ma anche i cittadini d’Europa.
Uscire dal caos è il frutto di quattro decenni di ricerche sul mondo arabo e musulmano e di esperienza sul campo da parte di Kepel.

 

Biografia dell'autore

Gilles Kepel

Gilles Kepel, politologo e arabista francese, specializzato nel Medio Oriente contemporaneo e nelle comunità musulmane in Occidente, è direttore scientifico della Middle East Mediterranean Freethinking Platform dell’Università della Svizzera italiana (www.usi.ch/it/mem), dove è professore aggregato. È direttore della cattedra “Medio Oriente e Mediterraneo” presso l’Université de recherche Paris Sciences et Lettres, con sede all’École Normale Supérieure di Parigi. Kepel si occupa dei movimenti islamisti dal 1983. I suoi libri sono stati tradotti in molte lingue.
Tra le sue opere tradotte in italiano, Il profeta e il faraone (Laterza, Roma-Bari 2006), Oltre il terrore e il martirio (Feltrinelli, Milano 2009).

 

Rassegna stampa per Uscire dal caos

Più libri più liberi, "Caos Mediterraneo, come uscirne" con Gilles Kepel e Pietro Del Re.
Dal minuto 5.20 circa Gilles Kepel (Uscire dal caos) ospite della puntata di Linea Notte andata in onda il 7 dicembre 2019.
Nel suo ultimo libro, “Uscire dal caos”, Kepel, universalmente riconosciuto come lo studioso più accurato e capace dell’attuale Medio Oriente, ricostruisce le dinamiche che portarono alla formazione in Siria del terrorismo poi noto con il nome di Isis.
L'Isis mi ha condannato a morte ma a perdere sono stati loro.
Islam, l'ora delle rivoluzioni laiche. Intervista a Gilles Kepel.
Segni di speranza.
Uno sguardo al futuro dell'Islam. Gilles Kepel ospite di Giorgio Zanchini a Quante storie.
"L'islam vuole assoggettare l'Occidente E noi ci perdiamo a discutere del velo".
"Lo Stato islamico è finito". La Repubblica intervista Gilles Kepel.
Siria, le incognite dopo la morte di Al-Baghdadi.
Uscire dal caos si pone come una guida essenziale e fondamentale nella comprensione di un universo che pensiamo di conoscere, ma che dallo studio della sua evoluzione può lasciarci spiazzati.
Caos in Medio Oriente: e l’Occidente?
Uscire dal caos di Gilles Kepel.
Mediterraneo e Medio-Oriente. Intervista a Gilles Kepel.
Kepel: Non ci sarà una guerra. L'aumento delle tensioni porterà a un nuovo negoziato.
l caos mediterraneo. Il punto di vista di Gilles Kepel.
Festival di Mantova 2019, Kepel: "I soldi dellʼIsis? Chi sa non parla".
"L'economia deve pensare in arabo".
Il nazionalismo localista contro gli orfani dell'Isis.
Ricostruiamo il Medio Oriente.

News che parlano di: Uscire dal caos

I prossimi appuntamenti con Gilles Kepel.
Tutti i libri, gli incontri e i nostri autori a BookCity Milano 2019.
Gli incontri in Italia di Gilles Kepel.
Tutti i libri, gli incontri e i nostri autori presenti al Festivaletteratura di Mantova, in programma dal 4 all'8 settembre 2019.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.