Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Vite non vissute

sconto
15%
Vite non vissute
titolo Vite non vissute
sottotitolo Esperienze in psicoanalisi
autore
argomenti Psicologia > Psicologia clinica
Psicoterapia e Psicoanalisi > Psicoterapia psicoanalitica
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 196
pubblicazione 09/2016
ISBN 9788860308689
 
19,00 16,15
 
risparmi: € 2,85
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi
Condividi
Attraverso esempi clinici di straordinaria ricchezza, il grande psicoanalista Thomas Ogden mostra come differenti modalità di pensiero possano promuovere o ostacolare il lavoro analitico. Grazie a uno stile unico di “lettura creativa”, l’autore prende le mosse dal lavoro di Winnicott e Bion per trattare la questione dell’universalità della vita non vissuta e di come questa possa essere riconquistata nell’esperienza dell’analisi.
Ogden affronta le molte interazioni tra verità e cambiamento psichico, l’effetto trasformativo degli sforzi, consci e inconsci, di confrontarsi con la verità dell’esperienza e il modo in cui gli psicoanalisti possono comprendere la propria evoluzione psichica e quella dei loro pazienti.
Vite non vissute traccia una nuova via che gli analisti possono percorrere per utilizzare la nozione di verità nel lavoro clinico, così come nella lettura psicoanalitica delle opere di Kafka e Borges. Per questo sarà di grande interesse per gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti di orientamento psicoanalitico, ma anche per tutti coloro che sono interessati alla letteratura psicoanalitica.
 

Biografia dell'autore

Thomas H. Ogden ha pubblicato undici libri sulla teoria e sulla pratica della psicoanalisi, tradotti in più di venti lingue. Nel 2012 ha vinto il Mary Sigourney Award per il suo contributo allo sviluppo della psicoanalisi. In questa collana ha pubblicato L’arte della psicoanalisi (2008).

Rassegna stampa per Vite non vissute

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.