Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Inclinazioni

sconto
15%
Inclinazioni
titolo Inclinazioni
sottotitolo Critica della rettitudine
autore
argomenti Filosofia
Gender Studies
Politica
collana Minima
formato Libro
pagine 240
pubblicazione 01/2014
ISBN 9788860306364
 
15,00 12,75
 
risparmi: € 2,25
Spedito in 3 giorni
Condividi

Una fra le più autorevoli filosofe italiane si interroga sul significato morale e politico della postura verticale del soggetto e propone di ripensare la soggettività in termini di inclinazione. Si tratta di due geometrie, di due costruzioni ontologiche. Mentre nella classica figura dell’uomo retto e nei vari dispositivi rettificanti della tradizione filosofica si annida un io egoistico, chiuso in sé, autosufficiente e autoreferenziale, nella figura dell’inclinazione prende invece forma un sé altruistico, aperto e spinto a uscire dal suo asse per sporgersi sull’altro. Il riferimento non è solo a testi filosofici (Platone, Agostino, Hobbes, Kant, Arendt, Jonas, Canetti), ma anche a prodotti artistici (le tele di Barnett Newman, di Leonardo da Vinci e di Artemisia Gentileschi, le fotografie di Aleksandr Rodcenko) e a pagine letterarie (Marcel Proust, Virginia Woolf). Il capitolo conclusivo è dedicato a Lévinas e alla decostruzione geometrica del suo incontro etico “faccia a faccia”.

L'autrice

Adriana Cavarero insegna Filosofia politica presso l’Università di Verona. Esponente di spicco del pensiero della differenza sessuale, è internazionalmente riconosciuta come una delle protagoniste più interessanti del dibattito filosofico attuale. Tra le sue pubblicazioni recenti, Orrorismo ovvero della violenza sull’inerme (Milano 2007).

 

Articoli che parlano di Inclinazioni:

Venerdì 21 febbraio alle 17,30 Adriana Cavarero presenta il suo nuovo libro, Inclinazioni, alla Società Letteraria di Verona in Piazzetta Scalette Rubiani 1

Eventi collegati a Inclinazioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.