Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La natura e la regola

sconto
15%
La natura e la regola
titolo La natura e la regola
sottotitolo Alle radici del pensiero
autori ,
argomenti Filosofia
Filosofia della scienza
Scienza e Divulgazione scientifica
collana Scienza e idee
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 328
pubblicazione 1999
ISBN 9788870785623
 
26,00 22,10

Dio e il mondo, spirito e materia, mente e corpo, natura e cultura: un grande scienziato, Jean-Pierre Changeux, maestro nelle neuroscienze, si confronta con uno dei massimi filosofi viventi, Paul Ricoeur, sull'ambigua eredità di Cartesio. Io penso, dunque sono. Ma esiste qualcosa come una "mente" in qualche modo diversa dal cervello che ne è supporto? E se tutto il materiale si riduce a un insieme di processi neurofisiologici, che ne è delle nostre costruzioni culturali, dalla memoria alla poesia, dalla matematica all'etica? Changeux e Ricoeur pongono le basi di una filosofia della "natura" che pone in nuova luce i grandi temi della creatività, del dissenso civile, della tolleranza e di un'"etica universale" all'altezza delle sfide del mondo contemporaneo. Questo dialogo di idee mette a confronto la conoscenza scientifica e la filosofia e rinnova la domanda che concerne tutti noi: che cos'è l'uomo?

 

Biografia degli autori

Jean-Pierre Changeux

Jean-Pierre Changeux è professore onorario al Collège de France e all’Institut Pasteur, membro dell’Académie des Sciences e della U.S. National Academy of Sciences. In questa collana ha pubblicato Ragione e piacere (1995) e La natura e la regola (con P. Ricoeur, 1999).

Paul Ricoeur

Paul Ricoeur (1913-2005) è considerato una figura tra le più significative del panorama filosofico contemporaneo. Nelle nostre edizioni sono stati pubblicati La memoria, la storia, l’oblio (2003) e La natura e la regola (con J.-P. Changeux, 1999).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.