La psicologia dell’invenzione

sconto
5%
La psicologia dell’invenzione
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 2-3 giorni lavorativi
Introduzione di Giulio Giorello

“Il vero mistero è l’esistenza di un pensiero qualunque, di un qualunque processo mentale”, ma questo non toglie che le vie tortuose che portano alla scoperta di nuove verità non possano essere descritte e indagate. Jacques Hadamard, “la leggenda vivente della matematica” come lo definiva nel 1944 G.H. Hardy, un altro protagonista di tale disciplina, ricostruisce in quest’opera i processi psicologici che portano alla formazione delle idee più astratte, senza dimenticare la dimensione concreta della ricerca.
Muovendo dal terreno che più gli è proprio, e al tempo stesso servendosi di uno stile limpido e chiaro, accessibile ai non specialisti, l’autore affronta le grandi questioni del conflitto tra “caso” e “logica” nella scoperta, del ruolo dell’inconscio, della forza delle passioni e della sensibilità estetica, delle fonti del successo e dell’errore entro l’impresa scientifica, temi che ancora oggi sono al centro del dibattito epistemologico.
 

Biografia dell'autore

Jacques Hadamard

Jacques Solomon Hadamard (1865-1963) è stato un matematico francese, conosciuto principalmente per la sua dimostrazione del teorema dei numeri primi. Nelle nostre edizioni ha pubblicato La psicologia dell'invenzione in campo matematico (nuova edizione 2022)