Pedagogie dello sviluppo - tutti i libri della collana Pedagogie dello sviluppo, Raffaello Cortina Editore - Raffaello Cortina Editore

Attenzione, controllare i dati.

Pedagogie dello sviluppo

Pedagogia visuale

Un’introduzione

di Roberto Farné

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 158

La pedagogia visuale indaga gli eventi educativi attraverso i repertori che li rappresentano; un campo di studio e di ricerca ricco di suggestioni, prima e dopo l’avvento della fotografia.

Micropedagogia

La ricerca qualitativa in educazione

di Duccio Demetrio

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 238

Il libro si prefigge di mostrare che la ricerca qualitativa in educazione non può ignorare che la crescita di adulti e professionisti vive in spazi relazionali e quotidiani, abitati da cose e persone.

La vita a scuola

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 112

Partendo dalle recenti ricerche in ambito pedagogico e alla realtà scolastica, il volume affronta le tematiche con cui gli insegnanti devono fare i conti a scuola, a partire dal ruolo che essi rivestono in classe.

Non solo a parole

Corpo e narrazione nell’educazione e nella cura

di Ivano Gamelli, Chiara Mirabelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 156

Il libro incrocia saperi e campi di ricerca differenti e risonanti: la pedagogia del corpo, il metodo autobiografico e le pratiche filosofiche convergono qui per aprire nuove riflessioni in coloro che si interessano di cura e di educazione.

Formazione come teatro

di Francesco Cappa

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 182

Ogni esperienza formativa richiede una performance, che impegna in una stessa scena insegnanti e studenti, formatori e formandi, permettendo agli uni e agli altri di valorizzare competenze tacite, di mobilitare ruoli in genere stereotipati e di sperimentare differenti interpretazioni.

La paura del lupo cattivo

Quando un bambino è in ospedale

di Silvia Kanizsa

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 112

Prendersi cura di un bambino ricoverato in ospedale vuol dire farsi carico di tutte le sue esigenze, non solo di quelle sanitarie.

I disturbi dello sviluppo

Bambini, genitori e insegnanti

di Bruna Mazzoncini, Lucilla Musatti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 262

In questo libro i disturbi dello sviluppo vengono presi in esame analizzando le caratteristiche cliniche che li accomunano in quanto patologie che insorgono, si evolvono e si trasformano durante tutta l’età evolutiva.

Neurodidattica

Insegnare al cervello che apprende

di Pier Cesare Rivoltella

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 184

Il volume attraversa un percorso che individua i principali ambiti di indagine della neurodidattica, come i processi attraverso cui conosciamo, il cervello visivo, i neuroni specchio.

La sfida della mente multiculturale

Nuove forme di convivenza

di Luigi Anolli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 682

Questo volume spiega quali sono le premesse e i percorsi per appropriarsi di una mente multiculturale. Dalla cognizione alla comunicazione, dalle emozioni ai valori e alla vita sociale.

Pedagogia del corpo

di Ivano Gamelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 172

Originale incontro tra discipline differenti, questo libro di Ivano Gamelli contribuisce a delineare un modo nuovo di intendere il processo educativo.

Infanzia in tre culture

Vent'anni dopo

di Yeh Hsueh, Mayumi Karasawa

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 336

Gli autori riprendono la loro ricerca per scoprire come due decadi di globalizzazione e di trasformazioni sociali più o meno profonde abbiano cambiato il modo di educare i piccoli cittadini.

Crescere senza fili

I nuovi riti dell’interazione sociale

di André H. Caron, Letizia Caronia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 282

Divenuto onnipresente in meno di un decennio, grazie alle promesse di libertà e di contatto costante, il telefono cellulare ha trasformato radicalmente il modo di comunicare, e l’intero comportamento sociale, degli adolescenti. Basandosi sulla trascrizione di vivaci conversazioni e scambi di messaggi, gli autori mostrano come i teenager abbiano addomesticato e reinterpretato le nuove tecnologie comunicative, esplorando anche fenomeni come la genitorialità a distanza, la creazione di nuovi linguaggi e le comunità culturali mediate dalla tecnologia. Gli autori Letizia Caronia insegna Pedagogia generale e sociale all’Università di Bologna. André H. Caron dirige il Centre for Interdisciplinary Research on Emerging Technologies dell’Università di Montreal.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento