Al cinema con lo psicoanalista

sconto
5%
Al cinema con lo psicoanalista
15,00 14,25
 
risparmi: € 0,75
Spedito in 2-3 giorni lavorativi

Disponibile anche nel formato

Prefazione di Natalia Aspesi

Questa volta la poltrona dell’analista non è dietro lo schermo, per spiegare, ma davanti, per guardare. Vittorio Lingiardi non recensisce i film che ha visto, ma li rivede insieme ai suoi lettori, cercando di cogliere, pellicola dopo pellicola, le immagini che precedono il pensiero e lo producono. Perché una mente che incontra una storia non è più la stessa. E viceversa. Al cinema con lo psicoanalista è una raccolta di sedute sui film (e qualche serie) di questi anni – dallo 007 di Spectre al canaro di Dogman, dalle onde di Fuocoammare al potere dei ricordi di Dolor y gloria – ma anche su classici come La finestra sul cortile visti con gli occhi del lockdown. A raccogliere i temi e scandire la lettura, sei stanze poetiche: le donne, i cavalier, l’arme, gli amori, le cortesie, l’audaci imprese.
 

Biografia dell'autore

Vittorio Lingiardi

Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, è professore ordinario di Psicologia dinamica alla Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma, dove dal 2006 al 2013 ha diretto la Scuola di specializzazione in Psicologia clinica. Con Nancy McWilliams è stato coordinatore scientifico e curatore del Manuale diagnostico psicodinamico PDM-2 (Guilford Press, 2017; Cortina, 2018), con il quale ha vinto l'American Board & Academy of Psychoanalysis Book Prize. Nel 2014 ha ricevuto il Ralph Roughton Paper Award dell'American Pshycoanalytic Association, nel 2018 il Premio Cesare Musatti della Società Psicoanalitica Italiana e nel 2019 il Research Award della Society for Psychoanalysis and Psychoanalytic Psichology dell'American Psychological Association.
Nel nostro catalogo ha pubblicato, tra gli altri, La personalità e i suoi disturbi (2014), Linee guida per la consulenza psicologica e la psicoterapia con persone lesbiche, gay e bisessuali (2014), Mindscapes. Psiche nel paesaggio (2017) e Al cinema con lo psicoanalista (2020). È direttore della nostra collana "Psichiatria, Psicoterapia, Neuroscienze".
Collabora con il Venerdì di Repubblica (dove tiene la rubrica settimanale "Psycho", su cinema e psiche), la Repubblica e l’inserto culturale Domenica del Sole 24 Ore.

Rassegna stampa per Al cinema con lo psicoanalista

Stelle, nebbie e insetti, un film fatto con la realtà.
Ospite all’Ora Daria Vittorio Lingiardi, autore di “Al cinema con lo psicoanalista“, che afferma che “una mente che incontra una storia non è più la stessa…“. Con lui Daria Bignardi commenta il film “Europa” di Haider Rashid.
Il rito della luce e del buio, oltre le sale vuote.
Intervista a Vittorio Lingiardi
“Al cinema con lo psicoanalista” di Vittorio Lingiardi: noi siamo il racconto che facciamo di noi stessi.
Malcolm e Marie di Sam Levinson e I luoghi del film in Mindscape con Vittorio Lingiardi.
La psiche dietro lo schermo.
Al cinema con lo psicoanalista Vittorio Lingiardi (prefazione di Natalia Aspesi)
Andare al cinema è meglio che affidarsi allo psicoanalista.
Lingiardi: "Senza cinema la nostra psiche soffre"
Stavolta Lingiardi non recensisce ma rivede i film con i suoi lettori.
Al cinema con lo psicanalista.
Silenzio in sala, l'anima va al cinema.
Sabino Cassese e il buongoverno. Al cinema con lo psicoanalista di Vittorio Lingiardi al minuto -0.52.
Al cinema con lo psicoanalista - Vittorio Lingiardi.
Lettere rubate.
Rileggere la settimana arte sul lettino dello psicoanalista.
Il cinema è un sogno fatto a occhi aperti: basta questa definizione, più volte testimoniata dai capolavori dei grandi registi, come Fellini o Kubrick, per stabilire un legame profondo tra il grande schermo e la psicoanalisi. Nella puntata di oggi lo psicoanalista e poeta Vittorio Lingiardi racconta a Giorgio Zanchini il suo rapporto con il cinema e analizza i significati profondi di capolavori come "La finestra sul cortile", di Alfred Hitchcock, e "Jules e Jim", di Francois Truffaut.
Dubbi, finestre e pelouche.
Il cinema è sogno
L'immaginario sognato.
Le storie e i film che ci entrano nella mente. E la modificano.
Al cinema con lo psicanalista.
LINGIARDI Vittorio, Al cinema con lo psicoanalista, prefazione di Natalia Aspesi, Raffaello Cortina editore , 2020. Indice del libro.
Al cinema con lo psicoanalista di V. Lingiardi. Recensione di G. Giustino.
Il cinema ci aiuta a vivere.
Davanti allo schermo con me stesso.
Lingiardi, i film sul lettino.
Che belli i film visti dal letino.
La mia cineterapia dal lettino alla poltrona.

News che parlano di: Al cinema con lo psicoanalista

I prossimi appuntamenti con Vittorio Lingiardi, Al cinema con lo psicoanalista e Mindscapes.
Raffaello Cortina Editore propone ai lettori una promozione dedicata a 300 classici selezionati dal catalogo che hanno lasciato un segno nella storia delle idee e che saranno disponibili con il 20% di sconto dal 23 giugno al 22 luglio 2022.
Giovedì 9 settembre alle 18.30 Dorothy Crawford (Il nemico invisibile) sarà in dialogo con Vittorio Lingiardi (Al cinema con lo psicoanalista, Mindscapes) nell'ambito del festival a cura di la Repubblica Salute Ritorno al futuro.
Raffaello Cortina Editore propone ai lettori una promozione dedicata a 200 titoli selezionati dal catalogo disponibili con il 20% di sconto.
I prossimi appuntamenti con Vittorio Lingiardi.
Tutti i nostri incontri e autori a BookCity Milano 2020.
Giovedì 10 settembre alle 19.30 Vittorio Lingiardi terrà la lectio intitolata Amore nell'ambito dell'edizione 2020 del Con-vivere Carrara Festival

Eventi collegati a Al cinema con lo psicoanalista

Online, il 27.06.2021 alle ore 09.30, Piattaforma Zoom, Online
Pagina Facebook Ordine Psicologi Umbria, il 10.10.2020 alle ore 10.00