Antropologia - tutti i libri per gli amanti del genere Antropologia - Raffaello Cortina Editore | P. 10

Attenzione, controllare i dati.

Antropologia

Da preda a cacciatore

La politica dell'esperienza religiosa

di Maurice Bloch

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 172

Maurice Bloch propone un’interpretazione radicale del nucleo irriducibile dell’esperienza religiosa, basata sull’idea che i rituali svolgano ovunque la medesima funzione di negare la transitorietà della vita e delle istituzioni umane.

La vita sessuale dei selvaggi

nella Melanesia nord-occidentale

di Bronislaw Malinowski

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 522

Questo libro riferisce minuziosamente le osservazioni che il grande antropologo raccolse negli anni tra il 1915 e il 1918 nello scenario esotico delle isole Trobriand, in Melanesia, sulla vita sessuale degli indigeni.

Il sacrificio

di René Girard

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 116

René Girard prende per mano il lettore e affronta, da un nuovo punto di vista, il grande tema da sempre al centro della sua opera: il meccanismo della persecuzione e del sacrificio.

Dissolvere la gerarchia

Maschile/femminile II

di Françoise Héritier

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 326

Perché la gerarchia si è innestata sulla semplice differenza dei sessi? Si può pensare di dissolverla? A questa duplice domanda Françoise Héritier risponde in termini antropologici non meno che politici.

Educazione e globalizzazione

di Gianluca Bocchi, Mauro Ceruti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 222

Gianluca Bocchi e Mauro Ceruti si rivolgono in particolare agli insegnanti e agli studenti per fornire un filo conduttore che aiuti a orientarsi in questa età di mutamenti, prodotti dal vortice della globalizzazione.

Ebrei per scelta

Movimenti di conversione all’ebraismo

di Tudor Parfitt, Emanuela Trevisan Semi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 208

Si può diventare ebrei? In genere si pensa che non esista un proselitismo ebraico: o lo si è o non lo si è. Invece ci sono stati veri e propri movimenti missionari ebraici.

Antropologia e Africa

di Sally Falk Moore

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 174

Utile per chi voglia approfondire la propria conoscenza dell’Africa, il libro costituisce un supporto didattico, ricco di dettagli storici, teorici e metodologici, per gli studiosi di antropologia culturale e storia dell’Africa.

Il Quilombo di Frechal

Identità e lavoro sul campo in una comunità brasiliana di discendenti di schiavi

di Roberto Malighetti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 258

L’autore mette in rilievo la processualità della costruzione della conoscenza antropologica in un sottile gioco riflessivo fra componenti personali e autobiografiche e componenti disciplinari.

La conoscenza ecologica

Attualità di Gregory Bateson

di Sergio Manghi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 164

Le riflessioni di Gregory Bateson, il grande antropologo inglese, anticipano quella svolta nel modo di pensare resa indifferibile dalle sfide dell’era globale

Islam ed Europa

di Jack Goody

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 204

Goody manda in pezzi l’idea di un’opposizione tra Islam ed Europa ed elabora riflessioni profonde e illuminanti su questioni politiche e conflitti di grande attualità.

Per una teoria della pratica

Con Tre studi di etnologia cabila

di Pierre Bourdieu

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 352

Tradotta per la prima volta in italiano, quest’opera di Pierre Bourdieu, figura centrale della cultura del XX secolo, segna una tappa fondamentale nella tradizione delle scienze sociali.

Poteri di vita, poteri di morte

Introduzione a un'antropologia della repressione

di Marc Augé

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 192

Attraverso l’esame delle società lignatiche africane e quello dell’attuale società dei consumi, si sviluppa la tesi fondamentale del saggio: l’ideologia è sempre ideologia del potere.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.